10 IVECO S-WAY per la Riboni RBN srl

31 agosto 2021
302 Views

La storica realtà novarese, specializzata nel trasporto farmaci su tratte internazionali, si affida ai veicoli IVECO di ultima generazione

I dieci IVECO S-WAY, di cui la metà alimentati a LNG, anticipano una fornitura più ampia alla Riboni RBN. L’azienda novarese a conduzione familiare, fondata nel 1948 da Angelo Riboni, grazie all’impegno del figlio Pietro, si è trasformata negli anni in un’importante realtà imprenditoriale con la gestione di spedizioni in Italia e in Svizzera e l’introduzione dei primi servizi di logistica integrata. Con l’ingresso in azienda della terza generazione, composta da Davide, Matteo e Alberto Riboni, la società ha iniziato la propria espansione verso i paesi dell’Europa Orientale e del Nord Africa attraverso l’apertura di filiali in Romania (Oradea), Russia (Mosca), Inghilterra (Londra), Marocco (Tangeri) e Senegal (Dakar).

I veicoli verranno impiegati principalmente per i navettaggi tra gli impianti produttivi di primarie case farmaceutiche in Scandinavia e Regno Unito e per le tratte internazionali in distribuzione per il Benelux e Germania. Equipaggiati con telecamere DVS (Direct Vision Standard), Safety Cab Lock per la sicurezza dei conducenti durante le soste notturne, Hi-Cruise per la guida predittiva, geolocalizzazione e navigazione integrata, sistema di climatizzazione automatico con raffreddatore da fermo, i mezzi possono contare su IVECO ON, il portale pensato per facilitare l’accesso a tutta la gamma dei servizi connessi, e su IVECO ON Easy Way App per ottimizzare la vita a bordo.

I truck alimentati a LNG dispongono di due serbatoi da 540 litri che consentono un’autonomia di 1.600 km.

Alla cerimonia di consegna, che si è tenuta a Lesa (NO), hanno partecipato Pietro Riboni, Presidente Riboni RBN srl, Alberto Riboni, General Manager Riboni RBN srl, Roberto Savoini, titolare Borgo Agnello spa, Alessandro Oitana, IVECO Italy Market Medium & Heavy Business Line Manager, e Giuseppe Messina, IVECO District Manager per l’area di riferimento.

“Siamo orgogliosi che i nostri IVECO S-WAY consegnati a Riboni RBN srl possano contribuire a un trasporto internazionale capace di soddisfare qualsiasi esigenza, dalla produttività del cliente al comfort e alla sicurezza del driver – ha dichiarato Alessandro Oitana, IVECO Italy Market Medium & Heavy Business Line Manager – Inoltre, grazie all’impiego di LNG, si ottengono risultati vantaggiosi anche per la salvaguardia dell’ambiente in ottica di un’economia circolare e di una transizione energetica immediata, valori in cui noi di IVECO crediamo fortemente.”

“Abbiamo scelto gli IVECO S- WAY perché eravamo alla ricerca di un veicolo industriale per le percorrenze internazionali in grado di offrire soluzioni innovative per migliorare la qualità di vita di bordo per i nostri conducenti – ha sottolineato Alberto Riboni, General Manager della Riboni RBN – Con un’autonomia di 1600 km con un rifornimento di biometano, assistenza capillare su tutto il territorio europeo, piani di monitoraggio per i nostri veicoli, formazione costante da remoto per la gestione della flotta e piani di miglioramento continuo dello stile di guida dei nostri driver, il brand IVECO è diventato un nostro irrinunciabile partner di riferimento. La scelta è stata inoltre valorizzata dalla possibilità di utilizzare il biometano per l’alimentazione dei nostri mezzi per un trasporto sempre più sostenibile.”

Roberto Savoini, titolare della concessionaria Borgo Agnello SpA, che ha curato la trattativa, ha affermato: “La nostra azienda è orgogliosa di poter rafforzare la partnership con la Riboni RBN, una realtà di eccellenza del territorio novarese che ha saputo affermarsi nel trasporto internazionale con determinazione e lungimiranza. La scelta degli IVECO S-WAY LNG segna sicuramente l’inizio di un processo irrinunciabile di transizione ecologica motivato da un’attenzione strategica alla sostenibilità ambientale del business.”