5 IVECO S-Way per Tauro Autotrasporti

7 settembre 2020
1.279 Views

La cerimonia di consegna dei veicoli si è svolta a San Giovanni Teatino (CH) presso la sede della concessionaria IVECO, Adriacar

La Tauro Trasporti vanta una lunga esperienza nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali. L’impresa, fondata negli anni ’80 è cresciuta in maniera esponenziale fino ad arrivare ai giorni nostri. La nuova sede, situata nella zona industriale di Villa Zaccheo (TE), ha una superficie totale di 15.000 mq di cui 3.500 mq di magazzino coperto. Il parco mezzi, composto da 40 unità, viene impiegato per effettuare trasporto di collettame tra l’Italia e le principali rotte degli altri stati europei, con partenza giornaliere per le destinazioni nazionali e plurisettimanali per quelle internazionali.

I veicoli oggetto della fornitura, quattro trattori S-Way AS440S51 T/P, passo 3800, e una motrice S-Way AS260S51Y/FS CM, passo 4800, allestita con sponda caricatrice Dhollandia, tutti full optional, dipinti nel colore Rosso Maranello che caratterizza la flotta aziendale.

A bordo degli S-Way della Tauro sono presenti tutte le funzioni di connettività che contribuiscono a massimizzare il tempo in cui il veicolo resta disponibile e produttivo, mediante un approccio proattivo che sfrutta lo strumento per la diagnostica a distanza, i teleservizi e gli aggiornamenti software via etere.

Anche l’assistenza è proattiva, grazie al team di esperti della Control Room di IVECO, che ricevono costantemente i dati dalle centraline del veicolo e possono monitorare lo stato dei componenti principali per pianificare al meglio gli interventi di assistenza evitando i fermi imprevisti. In tal modo il risparmio di tempo si traduce in una maggiore efficienza, con il beneficio di un Costo Totale di Esercizio altamente competitivo.

I veicoli presentano, inoltre, un equipaggiamento tecnologico progettato specificamente per la gestione delle flotte attraverso un servizio di logistica avanzata, realizzato in collaborazione con Verizon e Astrata, che permette di tracciare il mezzo tramite un sistema di Geofencing e di scaricare da remoto i dati del tachigrafo. I dati del veicolo possono essere utilizzati anche per analizzare lo stile di guida dell’autista e fornire consigli per migliorarlo in direzione di una ulteriore riduzione dei costi.

La concessionaria Adriacar, che ha gestito la trattativa fornirà supporto anche per i servizi di assistenza post-vendita, grazie a una rete di 19 officine meccaniche collegate, oltre alle due di proprietà presso la sede a San Giovanni Teatino (CH) e presso la filiale di Marina di Montemarciano (AN).