A Misano trionfa l’ungherese Norbert Kiss su MAN

18 ottobre 2021
285 Views

Il campione ungherese ha dominato il FIA European Truck Race Championship vincendo 11 gare su 23, e aggiudicandosi 10 Superpole su 12!

Grande soddisfazione anche per MAN che ha visto il trionfo dei propri motori che hanno permesso di vincere il primo e il secondo posto nel campionato, più la vittoria nella Coppa Goodyear del britannico Shane Brereton.

L’ungherese Norbert Kiss fin dall’inizio della stagione si è lasciato gli avversari alle spalle a cominciare dalla conquista di ben 10 Superpole sulle 12 disputate (in ogni weekend si disputano quattro gare e due Superpole) per finire con la  vittoria di 11 gare su 23.

Norbert Kiss

Il secondo posto in campionato conquistato dal tedesco Sasha Lenz ha sottolineato il successo dei motori MAN.  Secondo in classifica generale e secondo anche come numero di vittorie, due delle quali nell’ultimo weekend di Misano.

Sasha Lenz

La classifica finale ha visto salire sul terzo gradino del podio il ceco Adam Lacko su Freightliner e, in quarta posizione il campione uscente Jochen Hahn su Iveco. A chiudere la “top five” un altro MAN, quello dello spagnolo Antonio Albacete.

Il Misano Grand Prix Truck di quest’anno ha visto la presenza di 10.453 appassionati, concentrati soprattutto nella giornata di domenica, nonostante il precoce freddo ed il tagliente vento di tramontana. Un bel successo in era post pandemica che conferma la sua centralità per la filiera dell’autotrasporto. Una grande festa per autisti e famiglie, attratte, oltre che dal FIA European Truck Racing Championship, dal raduno dei camion decorati (circa 80), anche dalle performance degli stuntmen della Scuola di Polizia e dalla mostra di camion storici. La kermesse motoristica riminese è stata chiusa dalla fanfara dei bersaglieri di Gubbio.

shares