RENAULT TRUCKS ITALIA
TRASLOCHIDAMORE
Headline News

DAF premiata con l’Incentive Trophy

28 ottobre 2020
139 Views

Il premio, istituito da Dutch Lung Alliance (LAN) e RPS, viene assegnato alle aziende meritevoli nella prevenzione di incidenti e malattie professionali sul posto di lavoro

Secondo una recente statistica ogni anno nei Paesi Bassi muoiono oltre tremila persone a causa dell’esposizione a sostanze nocive sul posto di lavoro, un numero cinque volte superiore alle vittime di incidenti stradali. Per questo motivo LAN ed RPS Nederland, società di consulenza tecnica, intendono migliorare la consapevolezza sulla sicurezza tra dipendenti e datori di lavoro, attraverso la piattaforma di conoscenza condivisa “Opgelucht” (“Sollevato”).

Protezione dai fumi di saldatura

Quest’anno il premio “Incentive Trophy” è stato assegnato a DAF per il modo con cui protegge i suoi lavoratori dai fumi di saldatura, un termine generico per i gas, i fumi e le particelle rilasciati durante il processo di brasatura e saldatura.

Factory Safety Prize

Respirare questi fumi può causare malattie croniche, come patologie polmonari. Motivo sufficiente per spingere il Costruttore olandese a investire continuamente  in attrezzature tecnologicamente all’avanguardia, nella ventilazione ottimale degli stabilimenti, in ambienti di lavoro sempre più sicuri e nella formazione dei dipendenti.

Monitoraggio della qualità dell’aria

LAN e RPS hanno inoltre apprezzato il modo meticoloso con cui DAF monitora i fumi di saldatura presso gli stabilimenti. Ciò si ottiene tramite una misurazione costante ed il coinvolgimento attivo degli stessi lavoratori che, grazie ad uno speciale pannello di controllo, sono in grado di controllare costantemente il corretto funzionamento dei sistemi di ventilazione.

“L’esempio di DAF merita di essere seguito”

DAF, come detto, ha ricevuto il premio principalmente per il modo con cui affronta il problema dei fumi di saldatura, tuttavia, il suo esempio, in relazione alla sicurezza in generale, merita di essere seguito, secondo la piattaforma di conoscenza

“Opgelucht”

Ogni reparto dello stabilimento ha i propri “responsabili della sicurezza”, ovvero dipendenti che hanno il compito di istruire i colleghi sul comportamento sicuro da adottare, testare nuovi dispositivi di protezione e procedure di lavoro. Inoltre, il personale addetto alla produzione può iniziare a lavorare solo dopo aver risposto correttamente a una serie di domande sulla sicurezza. I dipendenti vengono attivamente incoraggiati a contribuire alla sicurezza propria e dei colleghi e a segnalare situazioni pericolose o incidenti appena evitati utilizzando una procedura automatica.

“Tornare a casa sani e salvi”

“Il premio è il riconoscimento dell’enorme impegno profuso da tutti in DAF per mantenere il posto di lavoro il più sicuro possibile – ha dichiarato Jos Habets, Direttore operativo e membro del Consiglio di amministrazione di DAF Trucks – E c’è un buon motivo per cui investiamo continuamente in nuove attrezzature, strumenti e processi: in DAF non esiste cosa più importante che far tornare a casa i nostri dipendenti sani e salvi a fine giornata.”

shares