Distanziamento sociale garantito a bordo dei VCL Ford

21 luglio 2020
144 Views

I progettisti dell’Ovale Blu hanno sviluppato dei nuovi pannelli di protezione per garantire il “social distancing” all’interno dei veicoli commerciali

Ford ha annunciato l’introduzione di una nuova gamma di pannelli protettivi che possono essere montati, in modo semplice e rapido, su una vasta gamma dei propri veicoli commerciali. I pannelli sono studiati per soddisfare le attuali norme di sicurezza e rispettare, così, i requisiti di “social distancing” all’interno dei veicoli.

Le configurazioni delle nuove protezioni, completamente regolabili, sono state sviluppate tenendo conto delle varie esigenze operative come gli scuolabus, il trasferimento pazienti e i servizi di trasporto pubblico. I pannelli divisori, oltre ad integrare i dispositivi di protezione individuale (DPI) e rispettare i protocolli sanitari vigenti, sono stati sviluppati a seguito di rigorosi test sugli standard di sicurezza e qualità Ford. La nuova gamma di accessori, aggiunti all’attuale catalogo Ford, sarà disponibile a breve presso i concessionari Ford e sullo Shop Online di alcuni mercati selezionati.

Gli operatori di veicoli commerciali hanno affrontato, quest’anno, sfide senza precedenti, adattandosi alle nuove norme, e continuando a fornire i loro importanti servizi alle nostre comunità ed economie – ha affermato Owen Gregory, Director, Commercial Vehicle Aftersales, Ford of Europe – I nostri nuovi pannelli protettivi forniscono ulteriore supporto ai nostri clienti mentre operano in circostanze difficili, offrendo ai conducenti e ai passeggeri maggiore tranquillità durante il lavoro e i loro viaggi.

Gli schermi, completamente impermeabili, sono realizzati in plastica trasparente di polivinilcloruro (PVC) e hanno cinghie integrate per una facile installazione. Possono, inoltre, essere comodamente disinfettati, in linea con le procedure di disinfezione interna.

Le ventose rimovibili si fissano all’interno dei finestrini, creando dei punti di fissaggio per le cinghie, che si possono agganciare anche ai raccordi già esistenti in cabina. I pannelli si possono montare, regolare e rimuovere in modo semplice e rapido senza la necessità di richiedere modifiche interne. Inoltre, il particolare design consente di ripiegarli facilmente quando vengono rimossi.

Una volta installati, gli schermi non limitano il comfort dei passeggeri, lo spazio interno o il funzionamento dei sistemi di riscaldamento e ventilazione. Il  materiale in PVC trasparente consente al guidatore di mantenere la piena visibilità del parabrezza, dei finestrini laterali e degli specchietti retrovisori, mentre i passeggeri possono sentirsi e vedersi come al solito.

Gli schermi possono essere montati in quattro configurazioni, dividendo le cabine tra davanti e dietro e da sinistra a destra, a seconda delle esigenze:

  • tra conducente e passeggero anteriore;
  • dietro i sedili anteriori per separare il resto della cabina;
  • tra conducente e passeggero anteriore e dietro i sedili anteriori per separare il resto della cabina;
  • dietro il sedile del conducente e del passeggero anteriore e tra i sedili della seconda fila.

Gli schermi e i punti di montaggio sono stati attentamente progettati per mantenere la sicurezza di tutti gli occupanti. I materiali leggeri e flessibili con fissaggi sicuri sono progettati per prevenire lesioni in caso di incidente. Inoltre, i punti di montaggio e le posizioni della cinghia consentono il normale funzionamento degli airbag laterali e a tendina.

 

Inizialmente, la disponibilità dei pannelli è prevista per Transit e gamma Custom. Seguiranno quelli realizzati per la gamma Courier e Connect.

I tecnici Ford hanno recentemente brevettato un sistema automatizzato, in grado di disporre le pareti in più configurazioni all’interno della cabina, per consentire il controllo della temperatura, garantendo un uso più efficiente dell’energia.

Configurazioni degli schermi di protezione disponibili, luglio 2020

 

shares