Emergency Days by Volkswagen Veicoli Commerciali

8 marzo 2018
1.875 Views

Si è appena conclusa al VGI Mobility Lab di Verona una settimana organizzata da Vokswagen dedicata alla formazione di autisti soccorritori

I partecipanti, appartenenti alle varie organizzazioni di soccorso italiane, hanno avuto a disposizione per una settimana i veicoli commerciali Volkswagen allestiti ad ambulanza. Durante la settimana organizzata dalla Casa tedesca si sono svolti vari corsi di formazione e test drive. Ospiti d’onore dell’evento erano i principali allestitori italiani di ambulanze, che hanno mostrato le loro produzioni applicate ai veicoli commerciali del Brand.

La guida sicura in ambulanza è un concetto estremamente importante per ridurre i rischi cui si va incontro durante un’emergenza sanitaria, per questo motivo Volkswagen Veicoli Commerciali ha deciso di organizzare delle prove di guida in pista e su strada con l’obiettivo di far provare le innovazioni tecnologiche presenti sui veicoli della gamma. Nel corso dell’evento i partecipanti hanno testato diversi sistemi di assistenza alla guida e, in particolare, il cambio automatico DSG a doppia frizione e la trazione integrale 4MOTION.  Le giornate erano strutturate su tre livelli: teoria dell’approccio alla guida, pratica in pista e pratica in ambiente urbano.

Teoria dell’approccio alla guida

Una breve sessione teorica illustrava agli autisti soccorritori le principali caratteristiche tecniche dei diversi tipi di trazione e di cambio offerti da Volkswagen Veicoli Commerciali. In questa fase sono stati presentati il Crafter, con cambio automatico con convertitore di coppia e tre modalità di trazione e il Transporter con due modalità di trazione e cambio automatico DSG a doppia frizione.

Pratica in pista

Nel VGI Mobility Lab, presso la sede di Volkswagen Group Italia, è stato possibile effettuare delle prove in pista, con lo scopo di testare le principali caratteristiche delle due tipologie di furgone: la trazione integrale 4MOTION e i sistemi di assistenza alla guida di Crafter e il cambio automatico DSG di Transporter.  L’esercitazione pratica è stata condotta da istruttori qualificati,  abilitati alla guida nel 118, che hanno fatto affrontare ai partecipanti le tipiche situazioni di guida in emergenza.

Pratica in ambiente urbano

Si sono svolti poi dei test drive su strada, dove alcuni istruttori qualificati hanno affiancato i partecipanti al fine di far provare i veicoli anche in classici scenari urbani ed extraurbani.

Alla fine della manifestazione i maggiori allestitori italiani di ambulanze, invitati dal Brand, hanno mostrato i veicoli di loro realizzazione dando la possibilità e ai partecipanti di toccare con mano quello che, un domani, avranno in servizio H24 e si troveranno a guidare nelle proprie associazioni.