Headline News

Franco Fenoglio si è dimesso da UNRAE

7 agosto 2020
433 Views

Il Presidente e A.D. di Italscania, ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di Presidente della Sezione Veicoli industriali e dal Consiglio Direttivo di UNRAE

In carica dal mese di ottobre 2015, Franco Fenoglio, già Presidente e A.D. di Italscania S.p.A., ha deciso di rassegnare le dimissioni dal ruolo di Presidente e membro del Consiglio Direttivo (sezione veicoli industriali) di UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia.

Franco Fenoglio, lo ricordiamo, ha una lunga carriera in posizioni executive. Arrivato in Italscania S.p.A. nell’aprile 2012, assumendo dapprima l’incarico di Amministratore Delegato e, dal 2015, anche di Presidente della stessa, Fenoglio ha così commentato le proprie dimissioni, valide dal 31 luglio 2020, dalle cariche UNRAE: “È stato per me un grande onore rappresentare il settore dei veicoli industriali in tutti questi anni. Credo però sia giunto il momento di rassegnare le dimissioni e lasciare che qualcun altro assuma la guida della sezione con un nuovo progetto per il prossimo triennio. Vorrei ringraziare UNRAE, gli associati, le istituzioni, le associazioni di settore, la stampa, le aziende di trasporto e di logistica e tutti coloro che hanno collaborato con la Sezione Veicoli industriali in questi anni. Mi auguro davvero che, anche grazie al lavoro di UNRAE, il settore del trasporto possa continuare a godere della giusta attenzione ed acquisire sempre più importanza.”

Chi è Franco Fenoglio

Nato nel 1953 a Pinerolo (TO), una laurea in Scienze Politiche all’Università di Torino ed una “Honoris Causa” in Scienze Aziendali, Franco Fenoglio ha maturato una rilevante esperienza nel settore dei veicoli industriali, rivestendo negli anni alti livelli di responsabilità internazionale in ambito vendite, marketing e business development, in importanti aziende del settore come IVECO e PIAGGIO.

shares