I Mercedes-Benz eSprinter usufruiranno di una nuova piattaforma dedicata

15 dicembre 2020
419 Views

I big-van stellati elettrici al 100% a breve subiranno una trasformazione radicale con l’arrivo della nuovissima ‘Electric Versatility Platform’

La prossima generazione dell’eSprinter si baserà su una nuova piattaforma modulare che consentirà la massima libertà nello sviluppo e nella configurazione di differenti allestimenti.

“La prossima generazione dell’eSprinter consente diverse varianti di allestimento. Grazie a questa versatilità, portiamo i vantaggi del trasporto merci a zero emissioni locali in settori molto diversificati – afferma Marcus Breitschwerdt, Responsabile di Mercedes-Benz Vans – Lo Sprinter dimostra le nostre competenze nel settore del trasporto da un quarto di secolo. Nel campo della mobilità elettrica, abbiamo introdotto negli ultimi anni numerose innovazioni. La nostra Electric Versatility Platform coniuga il meglio di entrambi i mondi.”

Il Costruttore Tedesco procede a passi da gigante verso la mobilità elettrica. A breve verrà introdotta sul mercato l’intera gamma dei veicoli commerciali elettrificati. Con la prossima generazione dell’eSprinter, Mercedes-Benz Vans sottolinea la propria ambizione alla leadership nel campo dei sistemi di trazione elettrica e investe 350 milioni di euro nella nuova Electric Versatility Platform.

Il veicolo disporrà di tre varianti di batteria e numerose versioni di carrozzeria, dal furgone al ‘people mover’, fino all’autotelaio con cassone furgonato proprio come la gamma a motore endotermico.

In questo modo sarà possibile offrire soluzioni adeguate anche per i mercati di USA e Canada. Inoltre, la prossima generazione dell’eSprinter verrà prodotta con un bilancio di CO2 neutro – si tratta di un ulteriore passo in avanti nell’attuazione del programma ‘Ambition2039’.

Dopo l’eVito e l’eSprinter, con il futuro eCitan la Casa di Stoccarda presidierà l’offerta di veicoli elettrici a batteria in tutti i segmenti commerciali dei van.