Headline News
Conti360° Solutions (aprile 13, 2021 9:27 am)
10 IVECO S-Way LNG per la AEV (aprile 12, 2021 7:15 pm)
13 MAN TGE per CSB Trasporti (aprile 12, 2021 10:50 am)
Saura Sacchetti (Sakura) (aprile 11, 2021 8:56 pm)

Il cambio Volvo I-SHIFT compie 20 anni

29 marzo 2021
149 Views

Lanciata per la prima volta nel 2001 la trasmissione manuale automatizzata del Costruttore svedese continua ad essere all’avanguardia

Ancora oggi a 20 anni dal lancio, la trasmissione I-Shift continua ad essere prodotta e sviluppata dai tecnici di Volvo Trucks. Dal 2001 ad oggi sono stati venduti più di un milione di camion dotati di cambio automatizzato I-Shift con grande soddisfazione da parte degli utilizzatori finali, in termini di riduzione dei consumi, affidabilità, sicurezza e comfort di guida. Attualmente tutti i modelli FH, FH16, FM e FMX sono equipaggiati di serie con il cambio I-Shift.

“I-Shift era, e rimane, una tecnologia rivoluzionaria, oggi venduta in tutto il mondo – afferma Pär Bergstrand, Responsabile trasmissioni veicoli pesanti di Volvo Trucks – Nel 2007, in Nord America, i camion Volvo Trucks equipaggiati con cambio I-Shift erano meno del 10% del totale. Oggi sono più del 90%. Questo incredibile sviluppo riflette chiaramente sia la sua maggior efficienza che il grado di soddisfazione raggiunto tra i conducenti.”

Il cambio I-Shift è completamente sincronizzato con il resto del veicolo: la trasmissione, infatti, sfrutta le informazioni rese disponibili dal motore e dal veicolo per lavorare in maniera ottimale, indipendentemente dagli utilizzi o dal modello di camion.

“Questa sincronizzazione è il motivo per cui I-Shift è così speciale e versatile – aggiunge Bergstrand – I-Shift è il risultato di molti anni di duro lavoro dei nostri ingegneri, del feedback dei clienti nei test di collaudo e sviluppo e dall’accesso di Volvo Trucks ai progressi tecnologici dell’intero gruppo Volvo.”

Il successo del cambio I-Shift dipende dalla capacità di interagire con tutti gli organi di trasmissione, dato che il sistema viene adattato al motore e ai componenti del veicolo già dalle fasi di sviluppo. Grazie alle migliorie apportate nel corso degli anni, I-Shift è stato in grado di rispondere alle esigenze di un’ampia gamma di applicazioni di trasporto, non solo per le elevate prestazioni ed efficienza, ma anche per guidabilità e comfort ottimali.

Nel corso degli anni, Volvo Trucks ha continuato a introdurre una serie di nuove funzionalità intelligenti.

– 2014

I-Shift Dual Clutch, una doppia frizione per veicoli pesanti ispirata ai cambi di velocità delle auto da corsa, in grado di offrire una sensazione di potenza istantanea e immediata, anche durante il cambio marcia.

-2016

I-Shift con primini, un’applicazione dedicata agli utilizzi pesanti che richiedono potenza e massima capacità di spunto che consente a un veicolo di partire da fermo, su strade pianeggianti, con carichi fino a 325 tonnellate. Il rapporto di trasmissione permette al veicolo di avanzare alla velocità di 0,5 km/h. Questa caratteristica è particolarmente utile quando si eseguono manovre di precisione, per esempio nei cantieri, per la pavimentazione delle strade o il trasporto di legname.

– 2017

Aggiornamento del sistema I-See che può essere aggiunto al cambio I-Shift, progettato per analizzare le caratteristiche topografiche del percorso e sfruttare tali dati per tenere inserito il rapporto più efficiente dal punto di vista dei consumi. Questo sistema consente al veicolo di mantenere una velocità media costante analizzando i dati cartografici del percorso sul cloud, indicando a I-Shift il momento più adatto per il cambiare marcia e risparmiare quindi energia e carburante.

– 2020

I-Shift con cambio direzione, funzionalità che consente al veicolo di cambiare direzione senza che il conducente debba azionare il pedale del freno, una caratteristica particolarmente utile nei cantieri, nei boschi o nelle miniere, in cui è più produttivo ripetere manovre avanti e indietro a velocità ridotta.

Per il futuro

“I-Shift continuerà ad essere migliorato per i veicoli con motore diesel, e avrà inoltre un ruolo molto importante nel nostro percorso di avvicinamento alla mobilità elettrica – spiega Pär Bergstrand – Come tecnologia di automazione avanzata, I-Shift presenta delle peculiarità uniche per contribuire alle soluzioni di trasporto completamente autonome di Volvo nel futuro.”