INEOS pianifica l’inserimento nel mercato del Grenadier

5 ottobre 2021
90 Views

La divisione Automotive del brand inglese pianifica l’apertura di circa 200 punti vendita e assistenza in tutto il mondo per il 4×4 le cui consegne sono previste entro il 2022

Vari accordi sono stati siglati dalla divisione Automotive del Gruppo britannico con dealer e specialisti 4X4 in Europa, Africa, Asia-Pacifico e Medio Oriente per quello che concerne la vendita del Grenadier. Inoltre, per l’assistenza postvendita, i clienti INEOS potranno contare su oltre 10.000 centri Bosch Car Service in 150 Paesi.

Con una rete di assistenza così capillare, non si dovrà percorrere più di 50 km per raggiungere un’officina autorizzata INEOS. Nell’eventualità in cui i ricambi non siano immediatamente disponibili, l’obiettivo del costruttore è fornirli entro 24 ore nei mercati principali.

“Volevamo offrire alla clientela la possibilità di scegliere la modalità di acquisto preferita, ragion per cui abbiamo optato per una combinazione efficace di opzioni fisiche e digitali – ha dichiarato Mark Tennant, Direttore Commerciale di INEOS Automotive – Comodità, disponibilità dei ricambi e qualità dell’assistenza: ci stiamo focalizzando sul creare valide basi per offrire a ogni cliente l’esperienza d’acquisto che desidera e il supporto postvendita di cui necessita. Se lo desiderano – continua Tennant – i clienti nei nostri mercati principali potranno acquistare il Grenadier online, con un servizio che include anche la gestione di eventuali finanziamenti o permute. Una rete completa sul territorio è comunque fondamentale poiché sappiamo bene quanto è importante offrire la prova su strada del veicolo.”

L’annuncio di INEOS arriva in concomitanza con l’apertura delle prenotazioni online del Grenadier. Circa 75.000 persone nel mondo hanno già espresso il desiderio di acquistare il veicolo scegliendo di registrarsi per l’accesso prioritario. Il via alle prenotazioni è stato dato il 30 settembre, per un periodo esclusivo di due settimane. Dal 14 ottobre le prenotazioni saranno aperte a tutti.

Le consegne del Grenadier inizieranno dal mese di luglio 2022.

Mercato Italia

In Italia il costruttore britannico prevede di aprire circa 10 punti vendita, che saranno già operativi prima del lancio, supportati per l’assistenza postvendita dalle officine Bosch. Le selezioni della rete commerciale sono in fase avanzata con potenziali partner che rappresentano i più importanti marchi premium. Le consegne del Grenadier inizieranno a luglio 2022.

Il prezzo indicativo per il mercato italiano è di circa € 60.500 (IVA inclusa, tasse e messa su strada escluse).

L’obiettivo di INEOS è aprire 70 punti vendita nell’Europa continentale.

INEOS

INEOS Automotive è una società sussidiaria di INEOS Group (www.ineos.com), azienda leader nei settori petrolchimico, dei prodotti chimici speciali e dei prodotti petroliferi. Ha un organico di 22.000 dipendenti ripartiti in 34 imprese, con una rete produttiva di 183 stabilimenti in 26 Paesi. Dalle vernici alle materie plastiche, dai tessuti alla tecnologia, dai prodotti farmaceutici ai telefoni cellulari. Nel 2019 INEOS ha registrato vendite per un totale di circa 61 miliardi di dollari e un margine operativo lordo (EBITDA) di circa 6 miliardi di dollari. Hyundai e INEOS studieranno congiuntamente le opportunità di produzione e di fornitura di idrogeno, nonché l’implementazione di applicazioni e tecnologie a idrogeno a livello mondiale. Entrambe le aziende cercheranno inizialmente di promuovere progetti del settore pubblico e privato che si concentrano sullo sviluppo di una catena del valore dell’idrogeno in Europa. L’accordo prevede inoltre una valutazione dell’impiego del sistema a celle a combustibile di Hyundai sul Grenadier 4X4 di INEOS Automotive.