Headline News
Gladiator, il nuovo pick-up Jeep (febbraio 25, 2021 8:14 pm)
Scania 540S primo della classe (febbraio 25, 2021 8:46 am)
Christian Levin è il nuovo CEO di Scania (febbraio 23, 2021 8:19 pm)
Pro Fit by E-Ducato (febbraio 22, 2021 7:48 pm)

Gas

La flotta di ARCESE si arricchisce di 20 nuovi IVECO S-Way NP

1 novembre 2020
688 Views

La consegna dei 20 nuovi trattori IVECO S-Way NP alimentati a gas naturale liquefatto (LNG) è avvenuta presso la sede aziendale a Basiano (MI)

La cerimonia di consegna è avvenuta alla presenza di Thomas Hilse, Brand President IVECO e Matteo Arcese, Executive President del Gruppo Arcese.  Oltre alle più alte cariche di entrambe le aziende erano presenti anche Emanuele Arcese e Carlo La Corte, rispettivamente Road Freight FTL Director e Technical Director del Gruppo Arcese, e Mihai Daderlat, Italy Market Business Director di IVECO.

I veicoli oggetto della fornitura, che vestono la nuova livrea rossa di Arcese appena presentata, sono tutti trattori stradali S-Way NP equipaggiati con motori Cursor 13 da 460 CV, cambio Hi Tronix a 12 marce con GPS predittivo e due serbatoi LNG da 440 lt posti ai lati del veicolo. I truck sono dotati di sistema di guida predittiva e di una tecnologia progettata per determinare una significativa riduzione dei consumi e dell’azione inquinante – con un 90% in meno di NO2, il 95% in meno di PM – e sono già predisposti per l’utilizzo di bio-metano,   carburante ricavato da fonti rinnovabili, già disponibile sul mercato, che consente di portare il livello di emissioni di CO2 a – 95% rispetto alle equivalenti versioni Diesel. Inoltre, grazie al Silent mode, il propulsore riduce la sua rumorosità a 71 dB(A) aprendo le porte alle missioni urbane e notturne della flotta Arcese in tutta Europa.

Le dotazioni tecnologiche dei veicoli comprendono inoltre la Connectivity Box – che permette di pianificare al meglio gli interventi di manutenzione e riparativi, evitando i fermi macchina imprevisti attraverso il contatto diretto con gli specialisti della Control Room IVECO, che monitora costantemente il veicolo – l’Ecofleet e i sistemi di Driving Style Evaluation (DSE) e Driver attention support (DAS), tutto a vantaggio del Costo Totale di Esercizio (TCO).

I servizi di assistenza post vendita saranno curati da Officine Brennero, la concessionaria IVECO di riferimento, che opera nelle province di Trento, Verona, Mantova, Pordenone, Udine, Trieste e Gorizia  con  quattro  sedi  e  una  rete  di  officine  diffusa  capillarmente  su  tutto  il  territorio.

Thomas Hilse con Matteo Arcese

“Da sempre poniamo una particolare attenzione alla sostenibilità – ha dichiarato Matteo Arcese – La riduzione delle emissioni legate all’esercizio delle nostre attività è un obiettivo che sempre più condividiamo con i nostri clienti, e l’aggiornamento costante della flotta e i nuovi investimenti in mezzi alimentati con carburanti alternativi sono solo un esempio delle iniziative che mettiamo in atto in questa direzione. Abbiamo scelto IVECO perché consideriamo gli IVECO S-Way uno tra i migliori trattori alimentati a LNG sul mercato, per potenza, autonomia e affidabilità, risultando così idonei alle esigenze dei nostri servizi di trasporto pesante di lungo raggio.”

“Ancora una volta ringraziamo il Gruppo Arcese per la fiducia accordata al nostro brand – ha sottolineato Thomas Hilse – Apprezziamo quest’azienda per la sua lungimiranza, che negli anni l’ha condotta ad essere la realtà produttiva strutturata e profondamente innovativa di oggi. IVECO, che ha condiviso con Arcese gran parte del suo cammino in un rapporto di reciproco scambio e di fiduciosa collaborazione, è onorata di poter contribuire allo sviluppo della sua flotta aziendale in direzione sostenibile attraverso un  prodotto all’avanguardia, a bordo del quale tecnologia, prestazioni e sostenibilità lavorano in sinergia nel pieno rispetto dell’ambiente.”

shares