RENAULT TRUCKS ITALIA
TRASLOCHIDAMORE
Headline News

Mercedes-Benz lancia in Medio Oriente e Africa i nuovi Actros e Arocs

9 marzo 2018
1.408 Views

Per queste aree, caratterizzate da temperature estreme di oltre 50 °C e terreni difficili, la Casa di Stoccarda ha configurato appositamente entrambe i modelli

Nelle regioni del Medio Oriente e dell’Africa si devono affrontare le condizioni più difficili, quindi c’è bisogno di mezzi robusti ed affidabili. Oggi Daimler, già presente in oltre 40 mercati di quelle aree, è pronta ad esportare l’ultima generazione di truck Mercedes-Benz, Actros e Arocs. Gli esperti prevedono una crescita economica tra 2 e il 5% nei prossimi anni in Medio Oriente, Africa del Nord e regioni dell’Africa sub-sahariana. Per quanto riguarda la strategia di crescita globale di Daimler Trucks, il lancio degli attuali modelli Actros e Arocs in questi mercati segna un passo importante.

Una preparazione speciale per climi e terreni speciali

Per l’introduzione su questi mercati il costruttore tedesco ha configurato i propri veicoli in modo da poter affrontare temperature estreme di oltre 50 °C, terreni difficili, polvere e carichi di oltre 40 tonnellate nei cantieri o su piste non asfaltate. I nuovi modelli Actros e Arocs, equipaggiati con motori a 6 cilindri in linea in quattro diverse varianti, con una potenza che variano da 326 a 625 CV, abbinati a trasmissioni automatiche Mercedes-Benz PowerShift 3, hanno telai rinforzati, robusti assi planetari, filtri e sistemi di raffreddamento ottimizzati. Inoltre i veicoli dispongono dell’ultima generazione di sistemi di sicurezza e assistenza Mercedes-Benz, come l’Active Brake Assist (ABA4) o il cruise control adattivo. Le cabine di guida sono disponibili in tutte le 22 varianti.

Test intensivi

Da una base ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti (UAE), gli esperti del Mercedes-Benz Truck Testing Center di Stoccarda hanno sottoposto gli Actros e gli Arocs ad oltre 6 milioni di chilometri di test nelle condizioni più difficili immaginabili, sia su strada che fuoristrada, in condizioni di elevata umidità e con temperature che superano i 50 °C, trasportando anche carichi estremamente pesanti.

.

shares