Mercedes-Benz Trucks stampa i ricambi metallici in 3D

18 agosto 2017
1.046 Views

Il primo pezzo di ricambio per camion stampato in metallo, un copri termostato per Unimog e Mercedes-Benz Trucks, ha superato tutti i test senza problemi

Alla divisione Customer Services & Parts di Mercedes-Benz Trucks è iniziata da più di un anno, con risultati più che soddisfacenti, la produzione di parti di ricambio in plastica utilizzando la stampa 3D. La stampa 3D di componenti in plastica di alta qualità si è affermata con successo come metodo di produzione supplementare ed è particolarmente adatto per la produzione di lotti più piccoli. Da oggi sarà possibile produrre anche strutture metalliche complesse e resistenti al calore possibili con la tecnica più avanzata di stampa in 3D.

“Con l’introduzione della tecnologia di stampa in metallo 3D, Mercedes-Benz Trucks riafferma il suo ruolo pionieristico tra i costruttori mondiali di veicoli commerciali – spiega Andreas Deuschle, responsabile marketing e operazioni in servizi di assistenza e ricambi Mercedes-Benz Trucks – Garantiamo la stessa funzionalità, affidabilità, durata e redditività con le parti in metallo 3D come facciamo con parti tradizionali”.

Le parti in metallo prodotte con stampa in 3D si distinguono per la loro elevata resistenza e resistenza termica. Pertanto il processo è particolarmente adatto per la produzione in piccole quantità di componenti meccanicamente particolarmente sollecitati e stressati termicamente. I componenti metallici possono essere, così, prodotti “con un semplice pulsante” con qualsiasi geometria e in qualsiasi numero. La produzione di pezzi di ricambio 3D è iniziata con parti in alluminio. Questi eccellono per densità e purezza rispetto alle convenzionali parti in alluminio pressofuso. Oltre alla loro elevata resistenza, durezza ed elevata resistenza dinamica, la loro produzione non richiede lavori di sviluppo costosi o acquisti di utensili speciali. Le aree utilizzabili sono: parti del motore periferiche in metallo; parti dei sistemi di raffreddamento; trasmissioni; assi; telai.

Ricambi in metallo particolarmente rari e complessi possono essere stampati in 3D anche in piccole quantità pure per veicoli d’epoca o comunque fuori produzione.

“La disponibilità di pezzi di ricambio durante una visita di officina è indispensabile per i nostri clienti, non importa quanto vecchio sia il camion dove si trovi. Il particolare valore aggiunto della tecnologia di stampa 3D è che aumenta notevolmente la velocità e la flessibilità di fornitura di pezzi di ricambio e pezzi speciali. Ciò ci offre nuove possibilità per offrire ai nostri clienti pezzi di ricambio rapidamente ed a prezzi interessanti, anche se la produzione in serie degli stessi è cessata da tempo” conclude Deuschle.

In futuro, la stampa in metallo 3D potrebbe consentire una produzione locale decentrata e quindi molto più veloce direttamente nelle sedi di produzione Mercedes-Benz in tutto il mondo. Ciò migliorerà ulteriormente la disponibilità dei ricambi: il deposito costoso ed i relativi processi di trasporto potrebbero non essere più necessari, con tempi di consegna più brevi per i clienti.

shares