Navara OFF-ROADER AT32

11 febbraio 2020
132 Views

L’ultima versione del pick-up Nissan realizzata in collaborazione con l’islandese Arctic Trucks, azienda specializzata nella preparazione di veicoli off-road

Recentemente Nissan ha presentato il Navara OFF-ROADER AT32, il più estremo della gamma. L’ultima versione del pick-up è frutto della collaborazione tra Nissan e Arctic Trucks, rinomata azienda islandese specializzata nella preparazione di veicoli off-road estremi.

Il Navara OFF-ROADER AT32, da poco nei mercati europei, vanta una nuova e più efficace protezione del sottoscocca, realizzata in leggero alluminio e sagomata in modo da garantire una copertura più accurata dei componenti. Fanno parte della personalizzazione  nuovi pneumatici Nokian da 31,6’, che contribuiscono a migliorare i consumi e a ridurre le emissioni, garantendo al tempo stesso un maggior controllo del veicolo su strada, senza penalizzarne il comportamento in off-road. Gli speciali cerchi in lega neri satinati sono dotati di doppia valvola per consentire una regolazione rapida e precisa della pressione nel passaggio tra diversi tipi di terreno.

Tra le altre caratteristiche mutuate dal precedente Navara OFF-ROADER AT32 figurano i codolini passaruota all-terrain e le sospensioni Bilstein ad alte prestazioni. Il modello vanta inoltre finiture estetiche di pregio su passaruota anteriori, sulle estensioni dei passaruota, sulle pedane laterali, al centro delle ruote, su portellone e parafanghi.

 

Per gli amanti dell’off-road estremo sono disponibili, in opzione, il differenziale anteriore con blocco elettronico, che aumenta la trazione in condizioni difficili e uno snorkel per l’aspirazione di aria, che porta la capacità di guado del veicolo a ben 80 cm.

Alle qualità da fuori strada, il Navara OFF-ROADER AT32 unisce le avanzate tecnologie di bordo del modello N-Guard su cui si basa, tra cui Hill Start Assist, Hill Descent Control, frenata di emergenza intelligente e Intelligent Around View Monitor.

Manuel Burdiel

“Nissan Navara OFF-ROADER AT32 ha avuto un ottimo successo di vendita ed è un veicolo molto apprezzato da chi cerca l’avventura senza rinunciare a eleganza e resistenza – spiega Manuel BURDIEL, General Manager Europe, LCV Sales & Business Development – Nella nuova versione, l’OFF-ROADER AT32 resta il modello Navara più estremo, ma diventa più efficiente e conforme ai requisiti WLTP, con un perfetto equilibrio tra tecnologia in-car, comfort e straordinarie prestazioni off-road.”

shares