Novità Nissan al CES 2020

10 gennaio 2020
341 Views

Il brand nipponico presenta alla fiera di Las Vegas una rivoluzionaria tecnologia per aumentare l’insonorizzazione degli abitacoli e l’efficienza energetica

La rivoluzionaria tecnologia di isolamento, definita “metamateriale acustico”, presentata da Nissan al CES 2020 di Las Vegas, la fiera dedicata all’innovazione tecnologica, è costituita da un materiale insonorizzante, estremamente leggero, progettato per rendere gli abitacoli dei veicoli ancora più silenziosi e allo stesso tempo migliorare l’efficienza energetica.

Il principio del nuovo materiale è semplice: la struttura in lattice, combinata a un film in plastica, regola le vibrazioni dell’aria per limitare la trasmissione dei suoni che oscillano tra i 500 e i 1.200 hertz, ad esempio i rumori della strada e del motore.

Attualmente, la maggior parte dei sistemi impiegati per isolare questa banda di frequenza si basa su pesanti pannelli in gomma. Il rivoluzionario metamateriale acustico di Nissan ottiene lo stesso risultato delle controparti tradizionali con un quarto del peso.

Grazie alla struttura leggera ed essenziale, questo nuovo materiale, rappresenta la soluzione ideale per tutti quei veicoli che devono rinunciare a un isolamento sonoro adeguato a causa dei costi o del peso.

Nissan ha iniziato la ricerca su questa tecnologia nel 2008, quando i metamateriali servivano a produrre le antenne ad alta sensibilità impiegate negli studi sulle onde elettromagnetiche. In questi anni, Nissan ha elaborato un modo per applicare i metamateriali anche alle onde sonore, portando all’invenzione di un prodotto ad alte prestazioni.

Alleggerire i veicoli significa non solo aumentarne il comfort e il piacere di guida rendendo l’abitacolo altamente silenzioso, ma anche ridurre l’impatto sull’ambiente con un’efficienza energetica superiore.

shares