Nuova concessionaria Renault Trucks a Bergamo

31 luglio 2020
71 Views

La Bergamo Trucks Srl si occuperà di vendita e assistenza veicoli Renault Trucks nelle province di Bergamo, Lecco e Sondrio

La nascita della nuova concessionaria bergamasca di Renault Trucks rappresenta un importante segnale di ripresa per l’intero comparto del veicolo industriale dopo l’emergenza Covid-19. L’iniziativa nasce dall’unione delle famiglie Carozzi e Gilardi che gestiscono già due officine autorizzate della Losanga nella Lombardia settentrionale.

Il 21 luglio 2020, Pierre Sirolli, AD di Renault Trucks Italia, ha tagliato il nastro della sede della Bergamo Trucks Srl, a Brembate (BG), insieme con i titolari e lo staff della nuova concessionaria.

“La nascita di un nuovo Distributore proprio al centro della zona più colpita in Europa dalla pandemia Covid-19 e, appena dopo la fine della fase più acuta dell’emergenza, è un segnale di rinascita molto importante non solo per il nostro Marchio, ma per l’intero comparto del veicolo industriale – ha dichiarato Sirolli – Ciò dimostra che i nostri partner credono fermamente nel Marchio e vi investono, nonostante l’incertezza di questo momento; è per me un motivo di grande soddisfazione che lo abbiano fatto due famiglie che da decenni operano nella nostra rete di assistenza.”

La nuova concessionaria si affaccia per 35 metri sulla corsia ovest dell’autostrada A4 nei pressi dell’uscita di Capriate. L’edificio ha una superficie di 1500 metri quadrati, di cui mille destinati ad uso officina, trecento per il magazzino ricambi e duecento per uffici ed esposizione.

“Abbiamo completamente ripristinato un capannone posto nella zona industriale di Brembate per renderlo idoneo alle attività di assistenza, rifornimento ricambi e vendita dei veicoli industriali – spiega Vincenzo Carozzi che segue l’amministrazione e le attività commerciali – Le nostre famiglie vantano una lunga esperienza nell’assistenza dei veicoli industriali e ora avviamo l’attività di vendita del nuovo e dell’usato. È una sfida importante, perché la sola provincia di Bergamo è tra le prime per immatricolazioni di veicoli industriali, ma riteniamo che la parte commerciale sia lo sbocco naturale del nostro percorso imprenditoriale. Nella fase iniziale, la vendita sarà svolta dagli stessi titolari e da due dipendenti, ma vogliamo aumentare in futuro l’organico perché il programma prevede una crescita progressiva ma continua delle vendite.”

 

Le attività operative e di post-vendita sono seguite da Gianluca Gilardi, che spiega l’organizzazione dell’officina: “Abbiamo cinque postazioni di lavoro e oggi vi lavorano tre meccanici, con l’obiettivo di averne cinque quando saremo a regime. Uno di loro è formato e certificato per operare sui veicoli elettrici. Il magazzino dei ricambi rifornisce l’intera zona di nostra competenza.”

L’area delle province di Bergamo, Lecco e Sondrio comprende sei punti di assistenza Renault Trucks: oltre a quello di Bergamo Trucks e i due di Lecco gestiti dalle rispettive famiglie Carozzi e Gilardi, vi sono altre tre officine che mostrano la Losanga.

“Questa apertura rientra pienamente nella strategia di Renault Trucks Italia, che è quella di rafforzare i Distributori, favorendo la loro crescita anche nella rete di assistenza – precisa Sirolli – Questo è un bell’esempio di tale sviluppo, perché mostra la collaborazione tra due famiglie che si sono unite per crescere e per fornire un servizio completo al mondo dell’autotrasporto.”

Con la nascita di Bergamo Trucks, la rete della Losanga conta oggi 19 concessionarie e 61 officine.

Renault Trucks ha sempre avuto in Italia una presenza densa e capillare nel settore dei veicoli industriali e il programma di rafforzamento dei Distributori aumenta ulteriormente il livello di qualità – evidenzia Giorgio Orsenigo, Direttore Service e Sviluppo Rete di Renault Trucks Italia – A gennaio abbiamo introdotto in Italia la manutenzione predittiva e potenziato i contratti di manutenzione per i veicoli che hanno più di cinque anni e di quelli venduti come usato. Abbiamo anche sviluppato la digitalizzazione dell’assistenza con l’avvio, tramite il servizio Onsight Connect, della tele-diagnosi, ossia la possibilità che i meccanici delle officine autorizzate hanno di inviare, ai consulenti tecnici della nostra sede, immagini ad alta definizione per collaborare, allo scopo di risolvere qualsiasi inconveniente.”

shares