RENAULT TRUCKS ITALIA
TRASLOCHIDAMORE
Headline News

Nuovi pneumatici Dunlop SP346 e SP446 da 17.5” e 19.5”

12 aprile 2019
607 Views

Dunlop presenta una nuova gamma di pneumatici autocarro a basso tonnellaggio per asse sterzante e trattivo

Gli pneumatici SP346 e SP446 sono stati progettati per offrire elevato chilometraggio, trazione e lunga durata in tutte le applicazioni, sia in condizioni di utilizzo impegnative, che in situazioni climatiche estreme. La nuova gamma comprende 10 pneumatici per asse sterzante SP346 e 10 per asse motore. Design all’avanguardia e struttura robusta della carcassa offrono versatilità di utilizzo e riducono i costi di funzionamento. La marcatura snow flake sia sui pneumatici sterzanti che su quelli trattivi assicura il pieno rispetto dei rigidi requisiti di prestazioni invernali e la resistenza al rotolamento ottimizzata garantisce un basso consumo.

I nuovi pneumatici sono adatti anche ai veicoli commerciali con motore elettrico e ibrido, in cui le condizioni di coppia sono diverse da quelle che tradizionalmente si trovano nei veicoli a tonnellaggio leggero.

Le gamme SP346 e SP446 sostituiscono rispettivamente le SP344 e SP444. Le gamme SP346 per pneumatici per asse sterzante e SP446 per pneumatici per asse motore comprendono ciascuna 6 misure per cerchi da 17.5” e 4 misure per cerchi da 19.5”, per un totale di 20 nuovi pneumatici.

Le nuove gamme Dunlop SP346 e SP446 da 17.5” e 19.5” vanno ad integrare la gamma di successo da 22.5” e offrono elevato chilometraggio, trazione e lunga durata in tutte le applicazioni, compreso il trasporto su lunghe distanze, la distribuzione regionale e quella urbana – dichiara Matteo Berti, Sales GM Commercial di Goodyear Dunlop Italia – Questi pneumatici non solo offrono tranquillità alle flotte, ma sono pronte ad affrontare anche i nuovi trend del settore, tra cui i regolamenti più rigorosi sui pneumatici invernali e il crescente uso di veicoli elettrici e ibridi.”

Per sottolineare questi miglioramenti, confrontando lo pneumatico 245/70R17.5 di nuova generazione con i prodotti che va a sostituire, si può notare che la robustezza del battistrada è notevolmente aumentata nell’SP346 e tutti i parametri dell’etichetta europea migliorano: l’efficienza dei consumi passa da E a D, l’aderenza sul bagnato da D a C e i livelli di rumorosità da due onde sonore a una.

shares