RENAULT TRUCKS ITALIA
TRASLOCHIDAMORE
Headline News

Nuovo CITROËN Ë-JUMPY

21 giugno 2020
491 Views

Il nuovo van compatto con i baffi svelato in tutti i suoi elettrizzanti segreti

Il nuovo ë-Jumpy l’elettrico al 100% di Citroën arriverà nei concessionari nella seconda metà del 2020 insieme alla una versione elettrica del “fratello grande” Jumper alla fine dell’anno e dal “fratellino” Berlingo Van il prossimo anno. Quindi dal 2021 l’intera gamma di veicoli commerciali Citroën proporrà versioni elettrificate in aggiunta alle versioni tradizionali, diesel o benzina.

Esterni

Il nuovo ë-Jumpy si distingue esternamente per la presa di ricarica posizionata nella parte anteriore sinistra. Gli altri elementi che sottolineano il differente design della versione elettrica sono: la griglia intermedia di chiusura della calandra frontale e il nuovo badge “ë” al fianco destro della stessa e sulla porta posteriore sinistra.

Dimensioni

L’ë-Jumpy è disponibile in 3 lunghezze, inclusa l’esclusiva XS a 4,60m che garantisce un facile accesso ai centri urbani, in particolare alle zone a basse emissioni, o senza restrizioni ai parcheggi. Questa lunghezza ha un volume di carico fino a 5.1 m3. In versione XS con Visiopark 180°, dotata di sensori di parcheggio anteriori e posteriori e specchietti ripiegabili, le manovre sono estremamente semplificate. Molte delle versioni dell’ë-Jumpy hanno un’altezza contenuta a 1,90 m per garantire al veicolo l’accesso a zone dove invece la maggior parte dei suoi competitor non possono entrare come, parcheggi sotterranei, centri commerciali ed ecc.

Zona carico

La portata massima è di 1.275 kg (senza conducente) e la capacità di traino arriva fino ad 1 tonnellata. La volumetria, identica alle versioni termiche è compresa tra 4.6 m3 (XS senza Moduwork) e 6.6 m3 (XL con Moduwork). La larghezza utile tra i passaruota è di 1,25m ed è sufficiente per caricare un Europallet.

L’ë-Jumpy è inoltre dotato di apertura Hands-free Sliding Side Door per le porte laterali scorrevoli in modo da poter accedere alla stiva anche con le mani occupate. Avendo con sé la chiave, si possono aprire completamente le porte laterali in modo automatico semplicemente avvicinando il piede ai sensori posti sotto gli angoli del paraurti posteriore. Altresì è possibile chiuderle con lo stesso movimento o semplicemente allontanandosi dal veicolo.

Caratteristiche tecniche

L’ë-Jumpy è spinto da un motore da 100  kW (136 cv) e 260 Nm di coppia in grado di recuperare energia elettrica in fase di frenata o durante le decelerazioni. Tre le modalità di guida: Eco, Normal e Power.

  • Eco: riduce il consumo di energia limitando le prestazioni dell’impianto di riscaldamento ed aria condizionata senza spegnerli completamente e contenendo la coppia e la potenza del motore.
  • Normale: ottimizza performance ed autonomia.
  • Power: fornisce prestazioni a pieno carico paragonabili al veicolo scarico.

In tutte e tre le modalità l’ë-Jumpy può raggiungere una velocitè massima di 130 km/h.

Batteria, autonomia e ricarica

Costruito sulla piattaforma multi-energy EMP2 di Groupe PSA, la versione elettrica del Jumpy è offerta con due diverse potenze per la batteria che garantiscono due differenti autonomie:

  • 230 km in ciclo WLTP (disponibile nelle taglie XS, M, XL) con una batteria da 50 kWh, composta da 18 moduli
  • 330 km in ciclo WLTP (disponibile nelle versioni M ed XL) con una batteria da 75 kWh, composta da 27 moduli.

La batteria agli ioni di litio, montata all’interno del telaio in modo da mantenere inalterate le misure interne del vano di carico, immagazzina e fornisce l’energia richiesta ad alimentare il motore elettrico, il riscaldamento e l’aria condizionata. Il livello di carica è visibile tramite un indicatore ed una spia di riserva nella strumentazione. Il periodo di garanzia di motore e batteria è di 8 anni o 160.000 km.

Sono disponibili 3 modalità di ricarica. La presa è posizionata nella parte anteriore sinistra dell’ë-Jumpy e la ricarica si effettuata in modalità Park.

  • Ricarica domestica: richiede un cavo di tipo 2 (per ricaricare a casa o sul posto di lavoro)

Compatibile con una presa standard 8A,

Compatibile con una presa ad alta potenza 16A (optional: box + presa Green’Up), dimezzando i tempi di ricarica.

  • Ricarica rapida privata o pubblica: richiede l’installazione di una Wallbox a ricarica rapida ed un cavo di tipo 3 (optional)

Cavo  32A,

Wallbox da 3.7 a 22 kW,

Ricarica da 0 a 100% in meno di 8h (Wallbox da 7,4KW).

  • Ricarica super rapida con cavo di tipo 4 da una stazione di ricarica pubblica (cavo incorporato nella colonnina)

Fino a 100  kW,

Può ricarica la batteria da 50 kWh all’ 80% in 30 minuti e da 75 kWh in 45.

Usando l’App My Citroën, è possibile: controllare lo stato della batteria e l’autonomia residua; precondizionare l’abitacolo; programmare cicli di ricarica diversi usando lo smartphone o il tablet o attraverso il sistema touchscreen del veicolo con la navigazione connessa nel menu “Energy”. Quest’ultima operazione è disponibile solo per ricarica domestica (tipo 2) o rapida (tipo 3). La ricarica differita può essere impostata in ogni momento. Una volta programmata, resta solo da collegare il veicolo e premere il bottone posto all’interno della presa di ricarica.

Citroën per ë-Jumpy offre una soluzione di ricarica su misura che include i materiali come prese standard e Green Up o la presa Wallbox  ad alta potenza e l’installazione a casa o sul posto di lavoro. Inoltre, il Costruttore ha selezionato un partner consigliato per ogni paese europeo: per l’Italia è Enel X. Queste soluzioni sono disponibili sia per il cliente privato, che business per installazioni singole o multiple. Il servizio include:

  • soluzioni di ricarica disponibili come accessori approvate da Citroën;
  • un unico riferimento per tutti i clienti;
  • possibilità per il cliente di usufruire di un check online per verificare la fattibilità dell’installazione;
  • installazione da parte di operatori qualificati;
  • call center e servizio post-vendita dedicati;
  • Gestione delle formalità amministrative da parte del partner scelto.

Interni

L’abitacolo dell’ë-Jumpy, in qualsiasi versione offre 3 posti. Abbassando il sedile passeggero centrale, lo schienale si trasforma in un pratico tavolino girevole (a seconda delle versioni). In versione Moduwork la lunghezza del vano posteriore si estende di ulteriori 1.16 m per una lunghezza massima utile interna di 4 m. Il supporto per il tablet (accessorio) si fissa in modo pratico al portaoggetti centrale superiore e si ripiega verso la plancia. La ricarica per tablet e smartphone è garantita da una vicina presa USB (a seconda della versione). Un supporto per smartphone può essere posizionato nel porta-bicchieri del conducente. Comprende un supporto con presa di ricarica incorporata così da tenere a portata di mano tutti gli strumenti digitali.

L’ë-Jumpy internamente è dotato di due caricatori di bordo, da 7,4 kW o 11 kW.

La console centrale è provvista di: ë-Toggle per gestire il cambio delle funzioni Park, Reverse, Neutral, Drive e Brake; un selettore per le 3 modalità di guida: Eco, Normale e Power; una strumentazione  specifica con indicatore di carica della batteria, collegato ad un altro indicatore che mostra il consumo di energia del climatizzatore (riscaldamento e condizionamento); uno schermo integrato che mostra il flusso di energia e lo stato di carica del veicolo; uno schermo da  7” touch-screen che include un elemento completamente  nuovo nel suo menù chiamato “Energy” che dà accesso alle esclusive funzionalità elettriche: flusso di energia, statistiche di consumo, ricarica in differenti modalità e precondizionamento dell’abitacolo.

Allestimenti per l’Italia

L’ë-Jumpy in Italia avrà in gamma 2 allestimenti: Control e Club:

  • Control include dotazioni addizionali come: radio RD6 MP3 BlueTooth, specchietti elettrici riscaldabili, freno a mano elettrico;
  • Club, include tutta la dotazione di Control con i sensori di parcheggio in aggiunta.

Assistenza alla guida

L’ë-Jumpy offre diversi utili sistemi di assistenza alla guida come: il Keyless Entry e Start; l’Active Safety Brake; l’Heads-up Display che permette al conducente di mantenere lo sguardo sulla strada mentre sono proiettate nel suo campo visivo le informazioni essenziali alla guida (velocità, cruise control, navigazione e rischio di collisione); l’Hill start assist; il Driver Attention Alert; l’Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata; l’Avviso di rischio di collisione; la Telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, che mostra nel display touchscreen la vista dall’alto del posteriore del veicolo e zumma automaticamente alla fine della manovra per facilitarla; il Coffee Break Alert;  Fari abbaglianti automatici; Grip Control; Riconoscimento dei limiti di velocità; Cruise control; Limitatore di velocità; Sistema di sorveglianza dell’angolo morto.

Connettività

L’ë-Jumpy offre 3 pacchetti di connessione:

  • Connect Assist che comprende Assistenza & SOS con chiamata automatica, in caso di attivazione airbag, o manuale premendo il pulsante “Assistance” per mettere in contatto il conducente con un call center dedicato;
  • Connect Nav che tramite lo schermo sulla plancia da 7” rende intuitive tutte le funzioni. Il Connect Nav touch-screen può essere utilizzato anche con i comandi vocali per gestire: Navigazione, Telefono e Radio. La connessione ai servizi TomTom Traffic, inoltre, garantisce informazioni sul traffico in real-time per identificare il percorso migliore. Il sistema fornisce anche altre informazioni come la posizione di stazioni di servizio, di parcheggi, informazioni sul meteo, punti di interesse locali e, gratuitamente per 3 anni, delle Zone di Pericolo con avvertimenti visivi e sonori (secondo la legislazione locale). Il veicolo può essere anche precondizionato con il Connect Nav;
  • Connect Play con tecnologia Mirror Screen, compatibile con i protocolli Apple CarPlay™ ed Android Auto, che consente di collegare lo smartphone al sistema infotainment rendendo disponibili le sue funzioni sullo schermo touchscreen. In tal modo il conducente può usufruire facilmente dei contenuti media e controllare direttamente il suo smartphone sullo schermo del sistema infotainment di bordo. Per la massima sicurezza sono disponibili solo le funzioni compatibili con la guida.

App dedicate

  • L’App My Citroën permette agli utenti iscritti di controllare la carica della batteria (stato di ricarica, termine alla ricarica, ricarica in modalità diverse) accesso a specifiche applicazioni come Free2Move Services (localizzazione di colonnine di ricarica, chilometri percorsi, avviso tagliandi, precondizionamento abitacolo, ecc.).
  • L’App Free2Move Services fornisce assistenza per la ricarica e il parcheggio (in Francia) con l’accesso ai servizi Charge My Car su 160.000 punti di ricarica, la più grande rete europea di stazioni di ricarica pubbliche, localizzazione dei punti di ricarica compatibili con ë-Jumpy e disponibili, miglior percorso per raggiungere il luogo di ricarica, a seconda dell’autonomia, dello stile di guida, temperature esterna, planimetria, stile di guida (stop per la ricarica, tempo totale di ricarica, tipo di presa, accessibilità alle stazioni di ricarica ecc.). Inoltre, viene fornita una carta per il pagamento. In alternativa si può procedere direttamente tramite l’app.
shares