Headline News

Nuovo Mercedes-Benz eVito Tourer

20 maggio 2020
361 Views

Con un consumo di corrente nel ciclo combinato di 26,2 kWh/100 km, zero emissioni e 421 km di autonomia il nuovo eVito Tourer si pone ai vertici degli elettrici

Il nuovo eVito Tourer, grazie ad un’autonomia e a prestazioni di marcia all’altezza di qualsiasi compito si rivela il veicolo ideale per servizi di navetta alberghiera, taxi di grandi dimensioni o ride sharing.

“Il nuovo Mercedes-Benz eVito Tourer è il nuovo punto di riferimento nel suo segmento relativamente all’adattabilità all’impiego quotidiano – spiega Benjamin Kaehler, Head di eDrive@VANs di Mercedes-Benz AG – La funzione di ricarica rapida ed un’autonomia di 421 chilometri assicurano flessibilità di impiego ed offrono ai nostri clienti un’elevata utilizzabilità. Con questo veicolo evidenziamo qual è la nostra idea di van a zero emissioni locali.”

Il nuovo eVito Tourer, esteticamente è del tutto simile al Vito con motore diesel.  La catena cinematica eATS, formata da motore elettrico da 150 kW, cambio con rapporto di trasmissione fisso, impianto di raffreddamento ed elettronica di potenza formano un’unità compatta che trasmette l’energia alle ruote anteriori. Il tutto attinge energia da una batteria agli ioni di litio montata nel sottoscocca del veicolo, in una posizione bassa e centrale. Il veicolo è in grado di raggiungere una velocità massima di 140 km/h o, a richiesta di 160 km/h.

Il Mercedes-Benz eVito Tourer è equipaggiato con un caricabatteria di bordo (OBL) a corrente alternata da 11 kW raffreddato ad acqua, quindi è predisposto per la ricarica in corrente alternata (CA) a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche. La presa di carica CCS, situata sul lato sinistro del paraurti anteriore, permette anche la ricarica in corrente continua (CC). In questo modo, grazie alla potenza di carica massima di 110 kW, la batteria può essere ricaricata dal 10 all’80% presso una stazione di ricarica rapida in meno di 45 minuti. La batteria, con una capacità utilizzabile di 90 kWh, permette un’autonomia di 421 chilometri. Inoltre la batteria si ricarica anche durante la marcia: in fase di rilascio o di frenata, il movimento rotatorio meccanico viene trasformato in energia elettrica utilizzata per ricaricare la batteria ad alto voltaggio (recupero di energia). In questo processo svolge un ruolo fondamentale il conducente, che all’occorrenza può variare l’intensità del recupero di energia utilizzando gli interruttori basculanti dietro il volante. L’eVito Tourer permette uno stile di guida particolarmente efficiente e confortevole grazie ad una nuova funzione: il livello di recupero DAUTO. Durante la marcia il conducente può scegliere, premendo un pulsante, se privilegiare il comfort o l’autonomia selezionando uno dei tre programmi di marcia disponibili.

Spazio a iosa

La collocazione della batteria nel sottoscocca consente di sfruttare completamente l’abitacolo. L’eVito Tourer è disponibile in due differenti lunghezze: la prima con una lunghezza di 5.140 mm; la seconda, denominata Extralong che arriva a 5.370 mm.

Inoltre. grazie ai due divanetti nel vano posteriore, l’eVito Tourer diventa una comoda navetta, agile e particolarmente silenziosa. La possibilità di configurare i sedili in modo flessibile permette di ottenere fino a nove posti a sedere oppure di orientare i sedili vis-à-vis.

Infrastruttura di ricarica

Oltre al servizio di analisi e consulenza, Mercedes-Benz Vans offre anche soluzioni hardware per l’infrastruttura di ricarica. Per clienti con un singolo veicolo è disponibile il Mercedes-Benz Wallbox Home, dal design compatto ed elegante, che può essere acquistato come ricambio e deve essere installato nel rispetto delle norme locali da un elettricista esperto scelto liberamente dal cliente. La proposta è ancora più ampia per i clienti con più di due veicoli presso la stessa sede: con l’offerta relativa all’infrastruttura di ricarica per le flotte, Mercedes-Benz Vans si avvale di partner selezionati per supportare i clienti dalla fase iniziale di consulenza e predisposizione dell’infrastruttura in sede fino alla manutenzione ed all’assistenza, passando per l’installazione dell’hardware di ricarica.

Servizi Mercedes PRO connect specifici per flotte di veicoli elettrici

Il servizio “Gestione della ricarica da remoto” permette di climatizzare il veicolo prima di iniziare la marcia, in modo che al momento della partenza sia disponibile l’intera carica della batteria. Tramite la app Mercedes PRO connect, il conducente può programmare da remoto il momento della partenza e la temperatura che desidera a bordo del veicolo.

Tutte le informazioni rilevanti in merito a climatizzazione e carica della batteria vengono comunicate, oltre che al conducente, anche al gestore della flotta tramite il tool Gestione flotte. La programmazione avviene direttamente tramite Mercedes PRO. L’autonomia non ne risente, poiché per la preclimatizzazione viene utilizzata la corrente di ricarica.

Scheda tecnica

shares