Headline News
Crash test Scania su truck elettrico (gennaio 21, 2021 8:53 am)
11 IVECO S-Way per GSR (gennaio 20, 2021 9:50 am)
MAN TopUsed (gennaio 19, 2021 11:00 am)
Cucini Officine CLIMBER 4X4 (gennaio 18, 2021 9:49 am)

SCANIA studia soluzioni di ricarica con ENGIE ed EVBox

26 novembre 2020
179 Views

Il Costruttore svedese collabora con i due gruppi francesi per offrire nuove soluzioni di ricarica al fine di accelerare lo sviluppo dell’e-mobility

Con il diffondersi della mobilità elettrica diventano sempre più necessarie soluzioni di ricarica a destinazione o in aree pubbliche, attualmente disponibili in maniera estremamente limitata. SCANIA è convinta del fatto che il passaggio all’e-mobility debba avvenire attraverso la collaborazione di tutti gli attori coinvolti nell’ecosistema. Per questo motivo il Costruttore svedese ha deciso di collaborare  ENGIE ed EVbox Group.

ENGIE, gruppo francese globale che opera nel settore della produzione e distribuzione di energia elettrica, con una grande esperienza nella ricarica di veicoli elettrici e nei sistemi energetici, è in grado di fornire sia il sistema energetico che, attraverso la controllata EVBox Group, stazioni di ricarica intelligenti, scalabili e ad alta potenza, su misura per tutti.

“Una soluzione di ricarica completa comprende la fornitura di energia, hardware e software di ricarica, nonché installazione, manutenzione e altri servizi correlati che consentano di rispondere alle esigenze del singolo cliente – evidenzia Alexander Vlaskamp, Head of Sales and Marketing di Scania – La partnership con ENGIE e EVBox Group semplificherà l’introduzione di veicoli elettrici nelle flotte dei nostri clienti, accelerando la transizione verso un trasporto maggiormente sostenibile.”

“L’elettrificazione dei trasporti è una delle iniziative chiave per ridurre le emissioni, soprattutto perché i trasporti rappresentano quasi un quarto delle emissioni di gas serra in Europa – sottolinea Kristof Vereenooghe, CEO di EVBox Group – Questa partnership apre nuove opportunità per EVBox Group e, con oltre 10 anni di esperienza, siamo fiduciosi che la nostra competenza e offerta competitiva supporteranno Scania nel raggiungimento dei propri obiettivi di business e sostenibilità.”

“Scania ed ENGIE condividono la stessa visione e ambizione di guidare la transizione verso soluzioni di trasporto sostenibili – commenta Shankar Krishnamoorthy – ENGIE Group Executive Vice President – La partnership a livello europeo sia per i veicoli industriali che per gli autobus, è il risultato di un rapporto di fiducia nato attraverso la nostra storica collaborazione sulla mobilità a metano. Siamo orgogliosi di unire le forze nell’offerta di veicoli elettrici con un potenziale promettente sia in ambito urbano che periurbano. ENGIE sarà lieta di progettare, offrire, installare e mantenere soluzioni di ricarica all’avanguardia e gestire i servizi correlati ai clienti Scania, beneficiando sia della propria rete europea di tecnici qualificati, che appoggiandosi alle reti dei partner locali.”

“La soluzione di ricarica avrà una forte influenza sull’autonomia, la flessibilità e lo stato di salute delle batterie di un veicolo elettrico, ed avrà quindi un impatto significativo sull’economia operativa totale dei nostri clienti – afferma Vlaskamp – Stiamo intraprendendo un percorso di apprendimento nell’ambito dell’e-mobility nel trasporto pesante. È proprio attraverso una partnership come questa, e lavorando a stretto contatto con i nostri clienti, che saremo in grado di individuare insieme le vie migliori da percorrere.”

shares