StreetScooter all’IAA 2018

30 settembre 2018
1.787 Views

L’Azienda tedesca di proprietà di Deutsche Post DHL, presenta alla Fiera di Hannover due novità WORK XL e WORK L Cool

Su Camion e Furgoni Mag parlammo già diffusamente di StreetScooter nel mese di luglio 2017. Tanto per rinfrescarci la memoria, il brand è nato nel 2010 da una “costola” del RWTH Aachen, il Politecnico di Aquisgrana, con l’intento di  rendere la mobilità elettrica efficace ed economica anche per piccoli veicoli impegnati nel trasporto locale. Il progetto è piaciuto molto a Deutsche Post DHL che, nel 2014, ha rilevato il 100% delle azioni di SreetScooter, consentendo di avviare la produzione in serie di piccoli furgoni.

Oggi li rivediamo all’IAA 2018 più in forma che mai con due nuovi prodotti da lanciare sul mercato: StreetScooter WORK XL e WORK L Cool.

WORK XL

Il nuovo largevan, sviluppato con Ford, si basa sul telaio del Transit. Il veicolo è spinto da un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio da 76 kWh e, secondo i dati forniti dalla Casa,  può raggiungere una velocità massima di 90 km/h con un’autonomia stimata di 200 km. Il WORK XL ha un vano di carico da 20 m3, progettato e accessoriato per la consegna di pacchi e altri beni. Il peso totale ammesso è di 1.150 kg.

“L’e-mobility sarà il futuro della logistica – ha dichiarato durante la conferenza stampa  il Professor Achim Kampker, CEO di StreetScooter GmbH – il nostro nuovo WORK XL con il suo volume di carico significativamente aumentato rispetto ai modelli WORK e WORK L è la base ideale.”

WORK L Cool

Questo veicolo elettrico sarà presto prodotto in serie e sarà in grado di gestire un carico utile fino a 600 kg. Il vano di carico refrigerato è perfetto per il trasporto di prodotti deperibili a temperature costantemente basse, privo di emissioni e silenzioso. Il furgone elettrico al 100% deriva dal modello WORK L e può essere utilizzato con tecnologia di refrigerazione attiva o passiva. Il raffreddamento funziona tramite un’alimentazione indipendente, in questo modo non influisce sull’autonomia. La costruzione modulare composta da elementi in robusta plastica intrecciata riduce i costi di manutenzione e riparazione del veicolo. Il design ergonomico della cabina di guida e del vano di carico supporta i conducenti nel loro lavoro quotidiano. Con costi energetici inferiori del 60-80% rispetto ai veicoli convenzionali, il WORK L Cool è uno strumento ecologicamente ed economicamente sostenibile per il traporto di generi alimentari, alimenti surgelati ed alimenti freschi. Il veicolo è fabbricato in collaborazione con Schmitz Cargobull Van Bodies (CVB), una sussidiaria di Schmitz Cargobull AG.

“Con WORK XL e WORK L Cool, stiamo espandendo la nostra gamma di prodotti in linea con la nostra strategia di offrire ai nostri clienti strumenti di mobilità elettrica su misura” ha commentato Achim Kampker.

Presso lo stand di StreetScooter, oltre ai due nuovi modelli, è esposta un’ampia varietà di allestimenti per i modelli WORK e WORK L come da galleria fotografica.

StreetScooter è una vera storia di successo tedesca nel campo dei veicoli elettrici. Ad oggi più di 7.000 veicoli elettrici prodotti da StreetScooter circolano sulle strade tedesche in livrea gialla e nera della Deutsche Post DHL per i servizi di consegna.

I prodotti della Casa tedesca StreetScooter vengono commercializzati in Italia dalla e-veicoli.com di Montenero di Bisaccia (CB). L’azienda molisana è fornitrice di soluzioni e-mobility come: biciclette, furgoni ed automobili; infrastrutture di rete (stazioni di ricarica); e smart e-Solution ( gestione di carica e Smart City). Grazie alla partnerschip con Street Scooter e-veicoli.com è in grado di fornire una vasta gamma di prodotti dell’azienda tedesca che vanno dalle cargo bikes EPedelacs e Trikes ai furgoni StreetScooter Work.