VCL Ford tutti connessi con FORDLiive

22 marzo 2021
242 Views

L’innovativo sistema, connesso e integrato, ideato per ottimizzare l’operatività dei veicoli commerciali e garantirne la massima produttività

L’Ovale Blu ha annunciato la nascita di FORDLiive, un innovativo sistema connesso e integrato per la gestione dei tempi operativi, progettato per consentire agli utilizzatori di veicoli commerciali Ford di ottimizzare la produttività, riducendo al minimo i tempi di inattività dei veicoli.

Il sistema promette di rivoluzionare l’uso e la manutenzione dei veicoli commerciali Ford riducendo il numero di fermi, il tempo trascorso nelle officine dei concessionari e velocizzando gli interventi di assistenza e manutenzione. A detta del Costruttore il FORDLiive sarà potenzialmente in grado di ridurre i tempi di inattività dei veicoli anche del 60%.

Il sistema connette i veicoli, la rete Transit Center e la casa automobilistica stessa, sfruttando i dati trasmessi in tempo reale per ottimizzare in modo mirato la produttività di ogni singolo veicolo della flotta. Sulle strade europee sono già operativi circa 500.000 veicoli commerciali Ford connessi, destinati, secondo le stime, a superare il milione entro la prima metà del 2022.

FORDLiive sarà disponibile gratuitamente. Le piccole aziende e quelle con flotte più consistenti potranno accedere ai vantaggi offerti dal sistema rispettivamente tramite l’app FordPass Pro e una versione dedicata dello strumento Ford Telematics.

“Le attività dei nostri clienti si fermano ogni volta che un veicolo è in riparazione – spiega Hans Schep, General Manager Veicoli commerciali di Ford Europa – FORDLiive consente, invece, di ottimizzare itempi di attività perché unisce i vantaggi della connettività in tempo reale alle nostre competenze sui veicoli commerciali. Non abbiamo intenzione di fermarci qui: puntiamo a garantire un’operatività de/100% a tutti i nostri clienti.”

Entro il 2021, FORDLiive verrà lanciato  progressivamente nei mercati  europei per arrivare a servire il 100% dei clienti entro la fine dell’anno. In Italia il lancio del programma è previsto per il terzo trimestre del 2021. Il Costruttore  accrescerà ulteriormente le funzionalità di FORDLiive, anche dopo il lancio, continuando ad introdurre in tutta Europa servizi mirati all’aumento dei tempi operativi.

Manutenzione e diagnostica predittiva

Con il FORDLiive sarà possibile pianificare e prenotare online gli interventi di manutenzione nel momento più opportuno per assicurare la massima efficienza e ricevere un avviso quando è necessario intervenire per evitare un guasto.

Analizzando i dati del veicolo in tempo reale il sistema fornisce informazioni estremamente specifiche riguardo la manutenzione. Chi possiede fino a cinque veicoli riceverà gli avvisi tramite l’app FordPass Pro, mentre i responsabili di flotte più numerose verranno informati mediante una funzione dedicata allo stato dei veicoli, in Ford Telematics.

l dati sullo stato dei veicoli vengono inviati automaticamente dal modem FordPass Connect, di serie sui modelli Transit, Transit Custom, Transit Connect, Ranger e Fiesta Van, prodotti da metà 2019. Sulla base dei dati forniti da uno dei principali servizi di assistenza stradale (Road Side Assistance) del Regno Unito, i tecnici di Ford hanno stimato che seguendo le indicazioni del servizio di diagnostica predittiva sarebbe possibile evitare fino al 30% delle chiamate.

Oltre a pianificare gli interventi, gli avvisi del servizio di diagnostica predittiva consentiranno di monitorare e gestire parametri come la durata residua dell’olio, i livelli di AdBlue e la pressione delle gomme per ridurre la probabilità di tempi di fermo non previsti.

La funzione di manutenzione e diagnostica predittiva spiega in modo semplice agli utenti dei veicoli il significato di eventuali spie di allarme o messaggi attivi, oltre a specificare le potenziali conseguenze del problema e consigliare gli interventi di manutenzione più appropriati. Gli operatori vengono, inoltre, avvisati nell’eventualità di un richiamo del veicolo.

FordService Pro potenzia i servizi dei Ford Transit Center

Per migliorare l’interazione tra utenti e Transit Center, FordService Pro mette a disposizione una gamma di servizi specializzati, concepita per rispondere alle esigenze di assistenza degli operatori commerciali tramite nuove funzionalità connesse basate sui dati che semplificano ogni operazione e riducono al minimo i tempi di intervento.

Grazie al sistema di diagnostica online (smart dìagnostìc), gli 800 Ford Transit Center hanno la possibilità di “leggere” i dati condivisi dei veicoli relativi agli ultimi 60 giorni per accelerare i tempi di diagnosi del problema e adottare una strategia proattiva ordinando i componenti necessari prima che il cliente si rechi in officina. La condivisione dei dati relativi ai veicoli consente, inoltre, ai Transit Center di consigliare i clienti in modo più efficace, raggruppare gli interventi per ridurre il numero di visite in officina e semplificare le procedure per le riparazioni urgenti.

Nell’eventualità in cui sia necessario trattenere il veicolo per un tempo prolungato, i Transit Center potranno utilizzare i dati disponibili per individuare  le specifiche esigenze del cliente e proporre il veicolo sostitutivo ideale per proseguire la propria attività.

FORDLiive aumenta, inoltre, la connettività dei tecnici Ford, grazie all’utilizzo  di caschi di realtà virtuale grazie ai quali gli esperti sono “teletrasportati” nei Transit Center, pronti a impiegare le proprie competenze per individuare i problemi più complessi e trovare soluzioni efficaci, risparmiando il tempo e il denaro necessari per un sopralluogo in presenza.

L’innovativo sistema va ad aggiungersi al ventaglio di servizi FordService Pro offerti dalla rete dei Transit Center per ottimizzare i tempi di operatività, che comprende: orari di apertura estesi, veicolo di cortesia, servizio “salta la coda” (drop key) con video accettazione (smart reception), servizio “a quattro mani” (fast track), accettazione serale (overnight reception), prelievo e riconsegna veicolo (pick-up and delivery) e, dal secondo trimestre di quest’anno, servizio di prenotazione online in tempo reale (smart on/ine service booking).

Tre FORDLiive Center operativi nel 2021

Le squadre di tecnici attive in questi centri, appositamente creati per la riduzione dei tempi di fermo, utilizzano la piattaforma informatica UptimePro per ricevere in tempo reale i dati inviati dai Transit Center e monitorare ogni riparazione per garantire tempi operativi ottimali. Se il sistema rileva ritardi nelle riparazioni o molteplici interventi previsti per lo stesso veicolo, i FORDLiive Agent suggeriscono il modo migliore per identificare e risolvere l’eventuale problema il più rapidamente possibile.

l FORDLiive Agent sono gli occhi e le orecchie della casa automobilistica  e hanno il compito di assicurarsi che le squadre di esperti Ford vengano coinvolte immediatamente per assistere il Transit Center in ogni modo, fornendo assistenza tecnica specifica o accelerando la consegna dei componenti necessari per riparare il veicolo di un cliente.

Il primo FORDLiive Center, già attivo per i Clienti di Regno Unito e Irlanda, ha sede nel Dunton Campus, dove si trovano le squadre di tecnici Ford specializzate sul Transit.

Un secondo centro, situato a Valencia, in Spagna, coprirà, a partire dalla data di lancio, i clienti del mercato spagnolo, per poi espandere la propria area di influenza e servire a partire dal terzo trimestre dell’anno anche Italia, Francia e Portogallo. Gli utenti che si trovano in Austria, Germania e Svizzera faranno riferimento a un terzo centro con sede a Colonia, in Germania, la cui apertura è prevista entro la fine dell’anno. Ulteriori mercati verranno coperti in seguito e i centri europei potranno approfittare di una linea diretta di comunicazione con il centro di Dunton per ricevere assistenza più rapidamente e richiedere all’occorrenza una diagnosi del problema.

Mentre il servizio prende piede in Europa, i clienti  di Ford Fleet Management  potranno, inoltre, beneficiare di soluzioni su misura per l’ottimizzazione  dell’operatività, sviluppate sulla base delle loro specifiche esigenze e fornite agli utenti da squadre dedicate in collaborazione con i FORDLiive Center.