Volkswagen Veicoli Commerciali al Salone di Hannover

4 ottobre 2018
1.572 Views

VW all’IAA 2018 ha presentato cinque nuovi elettrici l’I.D. Buzz Cargo, l’ABT E-Transporter, l’ABT e-Caddy, la Cargo e-Bike e il Crafter HyMotion

Già un mese fa Vi parlammo dell’e-Crafter, il largevan Volkswagen in versione elettrica che provammo ad Amburgo, la cui prevendita è iniziata in Germania a settembre. Al Salone di Hannover la Casa tedesca ha scoperto le sue carte su quello che sarà il proprio futuro elettrico, porta bandiera del quale è certamente l’avveniristico prototipo I.D. Buzz Cargo.

I.D. Buzz Cargo

Questo veicolo commerciale, realizzato sulla base della nuova I.D. Family e del pianale modulare per veicoli elettrici (MEB), oltre a colpire per il look futuristico, presenta un ampio vano di carico, la  modalità di marcia automatizza (“I.D. Pilot”), un Cargo-System digitalizzato e grandi autonomie. A seconda delle dimensioni della batteria e del modello, con il MEB sono raggiungibili autonomie comprese tra 330 e oltre 550 km.

Crafter HyMotion

Il Crafter HyMotion è un van spinto da un motore elettrico alimentato da una batteria che recupera l’energia generata da celle a combustibile alimentate a idrogeno. Il Crafter HyMotion è stato concepito soprattutto per le lunghe percorrenze. Il serbatoio integrato nel Crafter HyMotion immagazzina 7,5 kg di idrogeno. Il van da 4,25 ton può così raggiungere un’autonomia superiore a 500 km. I tempi occorrenti al rifornimento del Crafter HyMotion sono paragonabili a quelli del modello gemello a propulsione convenzionale. Nonostante l’autonomia nettamente superiore, il Crafter HyMotion offre un carico utile superiore a quello dell’e-Crafter. Il veicolo è ancora un prototipo, ma non appena sarà disponibile un’adeguata infrastruttura per il rifornimento di idrogeno, potrebbe trasformarsi in veicolo di serie.

ABT e-Transporter

Da ben otto decenni la gamma Transporter è protagonista del settore Veicoli Commerciali a cominciare dal mitico Bulli. Oggi Volkswagen elettrifica il suo bestseller presentando in anteprima mondiale il prototipo di taxi ABT e-Transporter. Il concept a emissioni zero sviluppato insieme ad ABT e-Line GmbH offre una struttura “scalabile”, che consente alla batteria di conformarsi alle differenti possibilità d’impiego e ai differenti budget in vista di una possibile produzione di serie del veicolo. Nella configurazione di base, il Transporter ospita una batteria agli ioni di litio con capacità 37,3 kWh; la seconda versione della batteria offre una capacità di 74,6 kWh. La Casa promette un range di autonomie  per le due versioni che spazia da 208 a 400 km.

ABT e-Caddy

Anche il piccolo Caddy è stato elettrificato grazie alla collaborazione tra ABT e-Line GmbH e Volkswagen Veicoli Commerciali. L’ABT e-Caddy verrà introdotto sul mercato già nella metà del prossimo anno in versione taxi. Il veicolo deriva dal Caddy Maxi lungo ed offre spazio di carico di 4,2 m3 sufficiente per accogliere cinque persone più i bagagli. L’autonomia massima dichiarata dalla Casa è di 220 km. L’ABT e-Caddy è spinto da un motore elettrico da 82 kW (111 CV), alimentato da una batteria agli ioni di litio da 37,3 kWh. L’ABT e-Caddy raggiunge una velocità di 120 km/h.

Cargo e-Bike

Primo triciclo elettrico del Brand, la Cargo e-Bike è un veicolo commerciale da ultimo miglio che verrà lanciato sul mercato delle tre ruote entro il 2019. La Cargo e-Bike è un pedelec (pedal electric cycle) che, con il suo motore centrale da 250 watt (48 V), supporta la pedalata fino a una velocità di 25 km/h. Il motore elettrico viene alimentato anche in questo caso da una batteria agli ioni di litio. Sistema di propulsione e telaio sono stati progettati per sopportare un carico utile fino a 210 kg (compreso il conducente). Nella zona anteriore, il veicolo commerciale Volkswagen più leggero di tutti i tempi è dotato di due ruote, tra queste, posizionata molto in basso, si trova la superficie di carico, dove è fissato un box per il trasporto che offre una capacità di carico di 0,5 m3. L’innovativa cinematica dell’asse anteriore assicura che, in curva, la merce trasportata sulla superficie di carico non s’inclini insieme alla bici, bensì rimanga sempre orizzontale e conseguentemente stabile. La tecnologia d’inclinazione è un’innovazione. La nuova Cargo e-Bike verrà prodotta nello stabilimento di Volkswagen Veicoli Commerciali di Hannover.