Speciale Ecomondo 2023: Renault Trucks

13 novembre 2023
Comments off
457 Views

Il Costruttore francese alla Fiera di Rimini ha presentato importanti novità in ambito di mobilità elettrica per ridurre a zero le emissioni nocive in città

Renault Trucks completa l’elettrificazione di tutti i propri modelli destinati all’ultimo miglio con la presentazione dell’E-Tech Trafic, presentato ufficialmente all’evento riminese per il mercato Italia.

Ora la gamma degli elettrici destinati ai servizi di consegna, distribuzione, raccolta rifiuti e approccio ai cantieri, in ambito urbano o periurbano, è completa.

L’E-Tech Trafic si va così ad unire ai fratelli maggiori: Renault Trucks E-Tech T e C, Renault Trucks E-Tech D, D Wide e D Wide LEC (16, 19 e 26 t), Renault Trucks E-Tech Master (3,1 e 3,5 t). A questi si aggiunge anche il piccolo cargo bike (650 kg).

L’esplosione dell’e-commerce ha visto esplodere le richieste da parte di imprese di trasporto urbano, ma anche di artigiani del settore edile, di veicoli commerciali a emissioni zero di carbonio per poter circolare liberamente nei centri storici a traffico limitato.

Ormai è essenziale per un professionista poter utilizzare un veicolo elettrico per lavorare nelle aree urbane, indipendentemente dalle normative locali, preservando la qualità della vita dei cittadini. L’E-Tech Trafic è stato progettato specificamente per la città. Di medie dimensioni e facile da manovrare, la versione più compatta consente di accedere ai parcheggi urbani coperti e a quelli destinati agli autoveicoli.

Il veicolo è disponibile in diverse configurazioni per soddisfare le esigenze di tutti gli operatori delle consegne e degli artigiani: tre versioni furgone (L1H1, L2H1, L2H2), due versioni a doppia cabina (L1H1 e L2H1) e una versione pianale. Nella versione furgone, il Renault Trucks E-Tech Trafic dispone di un volume di carico che va da 5,8 a 8,9m3 con una lunghezza di carico fino a 4,15 m. La versione H2, con una altezza interna di 1.898 mm, consente di stare in piedi nel vano di carico.

Il Renault Tucks E-Tech Trafic è alimentato da un motore elettrico da 90 kW (120 CV) ed ha una capacità di traino di 920 kg. Dispone di batterie da 52 kWh con un’autonomia in ciclo combinato di 297 km WLTP, uno dei migliori consumi di energia elettrica sul mercato, con 18,7 kWh, che contribuisce a ridurre i costi di gestione del veicolo. Può essere ricaricato dal 15% all’80% in 60 minuti con ricarica rapida (CC).

Specifiche tecniche del Renault Trucks E-Tech Trafic:

      Modelli:

– Furgone: L1H1, L2H1, L2H2

– Furgone cabina doppia: L1H1, L2H1

– Pianale cabinato

      Massa totale a carico autorizzata (PTAC): 3,07 t

      Carico utile: fino a 1,16 t

      Motore elettrico potenza totale 90 kW

      Coppia max del motore elettrico: 245 Nm

      Batteria agli ioni di litio: 52 kWh

      Caricabatteria: fino a 22 kW in CA e fino a 50 kW in CC

      Velocità massima: 110 km/h

      Capacità di traino: 920 kg

      Autonomia effettiva: 297 km (ciclo combinato WLTP)

Passare alla mobilità elettrica senza batticuore

Per agevolare il passaggio alla mobilità elettrica in tutta tranquillità, Renault Trucks propone un’assistenza personalizzata, che comprende l’analisi preliminare delle esigenze e degli impieghi, e consigli sulle soluzioni di ricarica.

Il Renault Trucks E-Tech Trafic integra anche la garanzia di otto anni sulla batteria di trazione e la garanzia di due anni sul resto del veicolo, compresi i ricambi, la manodopera, e l’assistenza 24/7 per i guasti.  Usufruisce di una gamma di servizi basati sull’esperienza di Renault Trucks nel settore dei veicoli pesanti, con aree appositamente dedicate ai veicoli commerciali nelle concessionarie.

Novità gamma pesante

Bisogna invece attendere ancora qualche giorno e trasferirsi in Francia, a Lione, per assistere, in occasione di Solutrans 2023, alla presentazione ufficiale della gamma pesante Renault Trucks 100% elettrica. Verranno infatti svelati i veicoli gamma E-Tech T e E-Tech C del costruttore transalpino.

Dedicati alla distribuzione regionale e all’edilizia urbana i nuovissimi Renault Trucks E-Tech T e C, si caratterizzano per la presenza del nuovo logo sulla calandra. Le due gamme di prodotto vengono prodotte in serie presso lo stabilimento Renault Trucks di Bourg en Bresse, a pochi chilometri da Lione.

Accanto a loro, sarà presentato un Renault Trucks E-Tech D con un nuovo frontale. Questo veicolo di fascia media sarà inoltre dotato di nuovi equipaggiamenti per migliorare la sicurezza in città, sia per i conducenti che per gli altri utenti della strada, e anticipa l’applicazione del Regolamento generale sulla sicurezza (RRSG o General safety regulation, GSR) che entrerà in vigore nel luglio 2024.