Spedition Klotz si affida a ContiConnect 2.0

24 novembre 2022
Comments off
80 Views

La società tedesca di trasporti e logistica testa la nuova versione della piattaforma Conti, dedicata alle soluzioni di gestione degli pneumatici Continental

Bernd Klotz, managing director dell’azienda di trasporti Spedition Klotz con sede a Friburgo (GmbH), gestisce una flotta di 50 veicoli per la consegna delle merci nella regione tedesca del Baden-Württemberg.

“Cerchiamo sempre di mantenere i costi più bassi possibile. Sono assolutamente certo che l’unico modo per ridurre ulteriormente le spese sia quello di continuare a migliorare l’efficienza – afferma Klotz – L’intelligenza artificiale e la connettività dei dati saranno di importanza cruciale per una logistica dei trasporti efficienti dal punto di vista dei costi. Grazie a ContiConnect, ho il controllo sulla gestione degli pneumatici, posso beneficiare di una pianificazione più affidabile e posso essere certo della sicurezza operativa della nostra flotta. Questo, a sua volta, dà tranquillità al nostro team e garantisce che le operazioni quotidiane si svolgano senza intoppi.”

Per raggiungere l’obiettivo, l’azienda si affida alla gamma di pneumatici Conti Hybrid con chilometraggio e resistenza al rotolamento ottimizzati, agli pneumatici ContiRe ricostruiti, alle soluzioni digitali di Continental e, da inizio anno, a ContiConnect 2.0.

La nuova piattaforma e i sensori di nuova generazione si combinano per fornire nuovi dati sugli pneumatici così da aumentare l’efficienza della flotta.

“Il nostro team di sviluppo ha implementato una funzione Mileage Estimator che indica il chilometraggio residuo di uno pneumatico – spiega Niklas Vauth, head of sensor development di Continental – In passato, i sensori della nostra soluzione digitale ContiConnect fornivano dati sulla pressione e sulla temperatura. Ora la lettura del chilometraggio consentirà ai nostri clienti di monitorare le prestazioni dello pneumatico per tutta la sua durata. I costi diventano più trasparenti e i fleet manager possono ottenere quel miglioramento dell’efficienza che porterà ulteriori risparmi.”

La manutenzione predittiva consente di risparmiare tempo, riducendo costi e stress, semplificando la manutenzione della flotta.

“Ho bisogno di dati per fare previsioni affidabili – sottolinea Klotz – Se riesco a monitorare correttamente gli pneumatici, saprò quando è il momento di montarne di nuovi. Una pianificazione affidabile delle operazioni porta maggiore tranquillità e aumenta la qualità complessiva del lavoro. Inoltre, la pianificazione metodica del lavoro consente all’officina di sapere quando è prevista la sostituzione degli pneumatici, in modo da poter stimare il tempo di lavoro necessario e avere a disposizione gli pneumatici giusti. Negli ultimi sei mesi ho ricevuto cinque avvisi di perdita di pressione dal sistema. Questi avvisi hanno evitato il fermo dei veicoli e la conseguente urgenza di riprogrammare le spedizioni con breve preavviso. Mezz’ora dopo, il problema agli pneumatici è stato risolto.”