Volvo Trucks a Transpotec 2022

20 maggio 2022
Comments off
245 Views

Il Brand svedese ha esibito in fiera tutte le sue soluzioni per un trasporto sostenibile: dall’FH con I-Save di ultima generazione agli elettrici FM ed FE

Nello stand di Volvo Trucks faceva bella mostra di se il trattore elettrico FM Electric 4×2, con un peso totale a terra pari a 44 ton, 490 kW (666 CV) di potenza e fino a 300 km di autonomia. Il veicolo, ordinabile sin da ora, verrà consegnato prevedibilmente entro il quarto trimestre dell’anno in corso.
Inoltre, era presente anche un Volvo FE 6×2 Electric, allestito con cella frigorifera 100% elettrica per il trasporto in temperatura controllata. Acquistato da Italtrans per Esselunga, è il primo veicolo su strada completamente elettrico destinato alle consegne nei supermercati in centro città e rappresenta un tassello importante per la politica ambientale del Gruppo Esselunga.

“La sinergia con Volvo sulla strada delle Zero Emissioni parte ben prima dell’avvento dei mezzi elettrici, dalla scelta di costruire una flotta mezzi sempre aggiornata per ridurre le emissioni, lavorando internamente anche sul fronte della razionalizzazione dei viaggi e dei km percorsi – ha dichiarato Paola Bellina, Direzione Operativa e Trasporto di Italtrans – L’elettrico è indubbiamente un milestone di questo percorso e in Esselunga abbiamo trovato conferma di un partner che, condividendo questa filosofia, desidera affiancarci nel perseguimento di un obiettivo di sviluppo sostenibile.”

Nell’area esterna, era possibile testare la silenziosità e il comfort di guida del Volvo FE Electric, sempre in configurazione 6×2, con PTT di 27 tonnellate, con potenza di 225 kW, alimentato da 3 a 4 pacchi batteria da 66 kWh, che assicurano un’autonomia fino a 200 km.

In collaborazione con ABB, lo stand ospiterà anche la colonnina di ricarica Fast più veloce al mondo, TERRA 360, con una potenza di 360 kW. Molto simile a una pompa di benzina, dispone di quattro cavi di 5 metri ciascuno per ricaricare fino a quattro veicoli contemporaneamente, con 90 kW di energia erogata per veicolo.

Inoltre, in rappresentanza dei motori endotermici, era presente nello spazio espositivo l’FH con I-Save di ultima generazione, equipaggiato con il motore più efficiente di sempre in termini di consumi, nella sua nuova potenza da 420 CV e 2400 Nm di coppia.

“L’attenzione e il rispetto per l’ambiente è da sempre uno dei valori cardine di Volvo Trucks – ha dichiarato Giovanni Dattoli, AD di Volvo Trucks Italia – per noi è fondamentale fare tutto ciò che è in nostro potere per rispettare l’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di CO2. Daremo un forte contributo alla salvaguardia dell’ambiente anche con l’iniziativa “Sorridi, ricarica, respira”, che vedrà la creazione della prima foresta Volvo Trucks Italia in partnership con Treedom.”

Treedom è la prima piattaforma al mondo che permette a chiunque di piantare alberi in diverse zone del mondo, per ricostituire la biodiversità ambientale, frenare il processo di desertificazione, garantire sovranità alimentare e opportunità di reddito alle popolazioni locali. Per ogni camion elettrico venduto, Volvo Trucks Italia regalerà al proprio cliente un pacchetto di alberi che, nel corso della propria crescita, assorbiranno CO2 generando benefici concreti e misurabili per le generazioni future e l’ambiente.

Intervista ad Arthur Fricks Gomes, commercial electromobility manager di Volvo Trucks Italia.