ECOMONDO 2022: Renault trucks Italia

19 novembre 2022
Comments off
175 Views

La Losanga alla Fiera di Rimini ha schierato la propria gamma elettrica che va dai commerciali leggeri ai veicoli pesanti per la distribuzione ed i servizi urbani

In totale sono cinque i veicoli presentati dal Costruttore francese ad Ecomondo 2022 al padiglione C7, due Master E-Tech full electric di cui uno con mini compattatore, due D-Wide, di cui un E-Tech, con cabina ribassata, anteprima assoluta per l’Italia, e un D-Wide con motore Diesel Euro 6. All’esterno un D-Wide E-Tech scarrabile era a disposizione dei visitatori per essere provato.

La visione olistica di Renault Trucks

Durante la conferenza intitolata “Il Futuro è Adesso” i vertici della Losanga hanno descritto il circolo virtuoso per accompagnare la clientela verso la mobilità elettrica. Un percorso a 360° strutturato in quattro fasi:

  • Consulenza per elaborare con i clienti un piano di decarbonizzazione, analizzando e definendo i loro bisogni.
  • Diagnosi basata su una conoscenza precisa dell’attività del cliente, che comprende l’analisi della flotta e dei percorsi e un’analisi degli impianti elettrici dei siti, utilizzando strumenti che aiutano il cliente a prendere decisioni e a controllare la sua attività, come un simulatore di riduzione delle emissioni di carbonio e un simulatore di autonomia. In seguito a questa diagnosi, Renault Trucks fornisce al cliente una raccomandazione dettagliata, che comprende un programma di lancio e una previsione di riduzione delle emissioni di CO2 per i prossimi anni.
  • Renault Trucks diventa l’architetto del progetto di decarbonizzazione e co-costruisce il nuovo ecosistema di mobilità elettrica insieme al cliente. La soluzione comprende il finanziamento, tenendo conto delle sovvenzioni locali o governative, la definizione e l’allestimento del camion completo di equipaggiamento e carrozzeria, le strutture di ricarica in loco, i contratti di manutenzione, ecc. È in questa fase che Renault Trucks mette a disposizione del suo Cliente un camion elettrico, in modo da poterlo testare in condizioni di lavoro reali.
  • Nella fase finale, Renault Trucks agisce come project manager della soluzione di decarbonizzazione del cliente: installazione di strutture di ricarica in loco, formazione degli autisti e degli amministratori della flotta, ecc. Infine, Renault Trucks e la sua rete supportano i clienti nel monitoraggio operativo della loro flotta, grazie alla connettività dei veicoli. Il costruttore controlla le strutture di ricarica, traccia la guida e il consumo e fornisce suggerimenti per l’ottimizzazione, consiglia i percorsi e ottimizza le operazioni di manutenzione.