Scania a Transpotec 2022

19 maggio 2022
Comments off
283 Views

Il Grifone svedese alla Fiera di Milano ha schierato un’intera gamma di veicoli e soluzioni ecosostenibili in uno spazio espositivo di oltre 1600 mq

C’era veramente di tutto al padiglione 18P (stand G33 G47): dalla nuova gamma Super ai veicoli elettrici o alimentati a biocarburanti; veicoli con allestimenti a temperatura controllata e per la raccolta rifiuti, nonché soluzioni per le costruzioni. Non poteva mancare il Frost Edition, l’edizione limitata del mitico V8 creata da Svempa.

In più, durante le kermesse motoristica, la Casa svedese ha organizzato una serie di incontri e conferenze per mettere in risalto i propri sforzi per accompagnare il mondo dei trasporti verso un futuro sostenibile.

Da qualche tempo Scania Italia sostiene gli ITS – istituti di recente istituzione in Italia – che offrono ai diplomati percorsi modulari di alta formazione per contrastare la nota carenza nel mercato di lavoro di figure con competenze tecnico-pratiche solide ed innovative. In quest’ottica sabato 14 maggio presso lo stand Scania sono state ospitate le classi dell’Istituto Tecnico Superiore di Automotive Service Management e di Logistica e Trasporti di Verona, per illustrare agli studenti la molteplicità di servizi che il Gruppo offre alla sua rete: assistenza H24/7G, contratti di manutenzione su misura, tracciabilità degli interventi in emergenza su strada, supporto alla pianificazione del riordino dei ricambi e alla rotazione dei magazzini, gestione delle garanzie, manutenzione predittiva, e tanti servizi digitali quali il geofencing, la gestione automatizzata semplificata del tachigrafo, i rapporti ambientali e quelli relativi alle prestazione dei veicoli, la formazione dei conducenti ad un uso che consenta interessanti risparmi di carburante e riduzione delle emissioni.

Intervista a Simone Martinelli Business Development Alternative Fuels di Scania Italia